Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Agghiaccianti dettagli. “Giulia voleva lasciarmi, così l’ho uccisa” – La confessione shock di Turetta

Condividi questo articolo

Filippo Turetta ha confessato nei dettagli l’omicidio di Giulia Cecchettin
Il legale della famiglia Cecchettin: “L’unica cosa che conta è fare giustizia per Giulia”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


Filippo Turetta ha confessato nei dettagli l’omicidio di Giulia Cecchettin durante l’interrogatorio reso al sostituto procuratore Andrea Petroni. La confessione, divulgata dalla trasmissione “Quarto Grado” su Rete4, svela un quadro agghiacciante della serata in cui si è consumato il delitto.

La serata fatale

Turetta, visibilmente scosso, ha raccontato di aver discusso con Giulia quella sera dopo che lei aveva rifiutato dei regali che le voleva consegnare. “Voleva andare avanti con la sua vita senza di me, stava vedendo un altro ragazzo, Eric,” ha dichiarato. La tensione è salita rapidamente, culminando con Giulia che è scesa dall’auto gridando di lasciarla in pace.

L’omicidio

Dopo l’alterco, Turetta ha afferrato un coltello nascosto nell’auto e ha inseguito Giulia. “Le ho dato un colpo sul braccio. Il coltello si è rotto subito dopo,” ha riferito. Giulia è stata poi caricata sul sedile posteriore dell’auto, dove ha continuato a urlare e a chiedere aiuto. Turetta, in preda alla rabbia, l’ha inseguita nuovamente quando lei è riuscita a fuggire dall’auto, infliggendole una serie di coltellate mortali. “Le ho dato una decina di colpi, l’ultima coltellata era sull’occhio,” ha precisato.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

La fuga

Dopo l’omicidio, Turetta ha cercato di disfarsi del corpo e ha tentato il suicidio più volte senza successo. “I miei genitori speravano di trovarmi vivo,” ha spiegato come motivo per cui ha rinunciato a togliersi la vita. La sua fuga verso la Germania è stata un viaggio disperato, durante il quale ha cercato di trovare il coraggio per suicidarsi ma ha finito per arrendersi e aspettare di essere arrestato.

La reazione della famiglia Cecchettin

L’avvocato Stefano Tigani, che rappresenta la famiglia Cecchettin, ha preferito non commentare i dettagli della confessione di Turetta, concentrandosi invece sull’importanza del processo imminente. “L’unica cosa che conta è fare giustizia per Giulia,” ha dichiarato all’ANSA. “Non mi interessano gli scoop, mi interessa solo l’accertamento della verità.”

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige5 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Archivi

Categorie

più letti