Connect with us

Economia e Finanza

Contenzioso con la Cassa di Risparmio Bolzano: importante vittoria di un consumatore altoatesino

Pubblicato

-

Con una sentenza pubblicata nei giorni scorsi, il Tribunale di Bolzano ha condannato la Cassa di Risparmio di Bolzano a restituire ad un consumatore altoatesino che si era rivolto al Centro Tutela Consumatori e Utenti, il controvalore delle azioni della stessa banca da questi acquistate ancora nel 2008.

L’azione era stata avviata in proprio dal consumatore nel 2016.

Molti consumatori che si erano rivolti negli anni scorsi al CTCU, sono impegnati attualmente in altri contenziosi contro la Cassa di Risparmio per analoghe questioni a quella oggetto della causa in cui è risultato vittorioso il consumatore.

Pubblicità
Pubblicità

Già alcuni anni fa il CTCU aveva contestato alla Cassa di Risparmio di Bolzano di aver venduto a molti suoi clienti le proprie azioni, in violazione di precise norme di tutela imposte agli intermediari in materia di investimenti finanziari. Sulle modalità di vendita seguite dalla Cassa si era attivata anche la Procura della Repubblica.

Le contestazioni mosse all’Istituto locale hanno trovato oggi una positiva conferma nella recentissima sentenza del Tribunale di Bolzano (Giudice Alex Tarneller).

In detta sentenza, il Tribunale ha dichiarato la risoluzione del contratto di acquisto per 100 azioni, condannato la Cassa di Risparmio di Bolzano a restituire al proprio cliente l’intero capitale investito, dedotti i dividendi percepiti, oltre agli interessi legali maturati dal febbraio 2008 al saldo.

La Banca è stata condannata anche al pagamento delle spese di lite.

Nello specifico, il Tribunale di Bolzano ha accertato l’illegittimo comportamento della Cassa, laddove questa ha segnalato al cliente dapprima di “evitare” l’investimento, per poi eseguire lo stesso formalmente “su iniziativa del cliente”, senza comunicare allo stesso le specifiche ragioni dell’inadeguatezza dell’investimento, come impone la costante giurisprudenza della Corte di Cassazione.

Proprio gli argomenti che anche il CTCU ha sempre opposto alla Cassa, sia per la vendita di azioni proprie nel 2008 che in quella del 2012.

Il Tribunale ha inoltre confermato che la prescrizione per l’azione giudiziale è di dieci anni e non di cinque anni, come sostenuto dalla Cassa.

Alla luce di questa ulteriore conferma avuta dal Tribunale di Bolzano, il CTCU invita tutti coloro che abbiano acquistato azioni proprie emesse dalla Cassa di Risparmio di Bolzano, in particolare per il collocamento del 2012 e che ritengano di aver avuto una non adeguata consulenza in fase di acquisto delle stesse azioni, ad inviare intanto all’Istituto una lettera di reclamo con richiesta di interruzione della prescrizione e di restituzione del capitale così investito, oltre al risarcimento dei danni, secondo il modello di lettera già messa a disposizione dal CTCU sul proprio sito al seguente link:

(https://www.consumer.bz.it/sites/default/files/2018-01/LT%20reclamo%20banca%20azioni.pdf)

La lettera dovrà essere inviata, a mezzo di raccomandata a.r. alla sede legale della Cassa di Risparmio di Bolzano e per conoscenza al CTCU, nonché alla Procura della Repubblica di Bolzano. Il cliente ne dovrà trattenere copia sottoscritta oltre alla ricevuta di ritiro della stessa.

È evidente tuttavia che la lettera di reclamo non potrà essere sufficiente per far valere appieno le proprie ragioni e quindi gli interessati dovranno valutare anche il successivo avvio di un’eventuale azione legale, come nel caso citato.

Il CTCU è a disposizione degli interessati per una prima consulenza sulla questione e per valutare , assieme agli stessi, le modalità più opportune per poter tutelare al meglio i propri diritti nei confronti della Cassa di Risparmio di Bolzano.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza