Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Covid: insostenibili le responsabilità a carico delle aziende

Pubblicato

-

CNA Trentino Alto Adige manifesta preoccupazione per l’evolversi dell’epidemia da Covid-19, soprattutto in relazione alle responsabilità in capo ai datori di lavoro. “Il virus muta – spiega Claudio Corrarati, presidente della CNA regionale – mentre la situazione dei datori di lavoro rimane immutata rispetto alle responsabilità di contagio e malattia dei collaboratori in azienda.

Un datore di lavoro non può esigere dai collaboratori che si vaccinino, per la verità non potrebbe nemmeno chiedere al dipendente se è vaccinato o meno, a parte casi ben precisi, o imporre tamponi con cadenza settimanale o bisettimanale. Eppure, secondo l’INAIL, le infezioni da Coronavirus avvenute nell’ambiente di lavoro o a causa dello svolgimento dell’attività lavorativa sono tutelate a tutti gli effetti come infortuni sul lavoro.

 Con quel che ne consegue, per gli imprenditori, anche civilmente e penalmente. Il rispetto delle misure contenute nei DPCM, nei decreti legge, nelle ordinanze provinciali e nei protocolli condivisi, da integrare con altre misure a volte anche più incisive secondo la peculiarità della propria organizzazione, di fatto non esenta le aziende dai precetti contenuti nel Decreto Legislativo 81/08, che danno luogo a sanzioni”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

In questo contesto normativo – argomenta Corraratiè difficile immaginare una ripartenza ordinata e serena delle aziende, a settembre, tra collaboratori vaccinati, non vaccinati, varianti del virus e norme che cambiano giorno dopo giorno sui comportamenti, dal distanziamento all’uso delle mascherine e altri DPI.

O viene eliminata la responsabilità dei contagi in capo ai datori di lavoro, tanto più che in questo periodo estivo il virus circola certamente nei luoghi di svago e del tempo libero molto più che nelle aziende, o almeno si derubrichi il contagio da Covid a rischio generico, con responsabilità per l’impresa solo in caso di effettive e ben individuate mancanze e omissioni”.

Secondo la CNA regionaleè indubbio che le conseguenze nel medio-lungo termine, sul piano giuslavoristico, dell’emergenza pandemica in atto, è un tema su cui a lungo si discuterà, tanto quanto gli aspetti sanitari”.“La pandemia – conclude Corrarati – ha imposto tensioni e torsioni fino a ieri inimmaginabili alla regolazione normativa e alla produzione giurisprudenziale e dottrinale su temi fondanti del diritto del lavoro e della sicurezza sociale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Siamo pronti, come sempre, a confrontarci ed a cercare soluzioni condivise tra parti datoriali e parti sociali, insieme alla politica, al Governo, alle Province Autonome di Bolzano e Trento, all’Inail, alle Asl. L’unica cosa che non possiamo fare è ignorare che il quadro normativo, in materia di sicurezza sul lavoro, non è adeguato al virus e alle continue evoluzioni e conseguenze che la pandemia comporta nella società e nell’economia”.

NEWSLETTER

Alto Adige1 giorno fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Bolzano23 ore fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Val Pusteria2 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Alto Adige3 settimane fa

Maltempo in Alto Adige, smottamenti, allagamenti e frane: oltre 100 gli interventi dei Vigili del Fuoco

Arte e Cultura22 ore fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Alto Adige23 ore fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Alto Adige3 settimane fa

La giungla dei bonus: sono 35 e vanno richiesti entro la fine del 2022

Archivi

Categorie

di tendenza