Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Laives

Derubano un locale a Laives. Scoperti, attaccano i carabinieri: in manette un albanese e un bolzanino

Pubblicato

-

I Carabinieri di Egna hanno arrestato due persone per rapina: si tratta di un 21enne albanese residente a Laives già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e di un bolzanino, sedicente studente domiciliato a Bronzolo.

Alle tre meno un quarto di stanotte, due militari di un’autopattuglia transitando lungo via Galizia del comune di Laives hanno notato due persone arrivare a piedi provenienti da un albergo lì vicino. I due trasportavano un erogatore a moneta di giochi per bambini.

I due militari, pensando ovviamente a un furto flagrante, hanno cercato dapprima di fermarli tagliando loro la strada con la vettura di servizio. I due ladri, visti i carabinieri, hanno mollato la refurtiva e se la sono data a gambe levate.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I militari quindi sono scesi dal mezzo e dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare i fuggitivi all’altezza del cancello d’entrata del vicino centro don Bosco. A quel punto i ladri hanno aggredito fisicamente i due operatori per sottrarsi al fermo e riguadagnare la fuga.

I due tutori dell’ordine però – non senza fatica – sono riusciti a bloccarli entrambi e pure ad ammanettarli. I due fermati, non paghi, ancora e ancora hanno tentato di sottrarsi scalciando e dimenandosi. I carabinieri hanno però avuto la meglio e li hanno rinchiusi in auto.

I carabinieri sono quindi ritornati alla macchinetta abbandonata e hanno scoperto che era stata rubata presso un non lontano bar-pizzeria sito lungo via Kennedy, esercizio pubblico attualmente chiuso per le disposizioni vigenti in materia di contenimento della COVID. L’apparecchio, che non risultava scassinato, è stato restituito al titolare del bar.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I due sono stati quindi arrestati per il reato di rapina “impropria” (poiché la violenza è stata perpetrata per garantirsi la fuga) in concorso.

Per accompagnarli alla compagnia di Egna è dovuta intervenire un’altra pattuglia in supporto. I carabinieri sono dovuti anche ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso del San Maurizio di Bolzano per le contusioni subite.

Gli arrestati si trovano ora ai domiciliari in attesa di udienza di convalida.

Ovviamente sono stati anche sanzionati a norma delle disposizioni anti-COVID poiché fuori casa senza giustificato motivo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 ora fa

Alto Adige, prendevano il controllo dei bancomat svuotandoli dal contante: arrestato un cittadino moldavo

Politica4 ore fa

Elezioni 2022, il Team K presenta i suoi candidati alle prossime politiche: Franz Ploner per la circoscrizione elettorale della Camera Alto Adige Nord

Società5 ore fa

Studenti fragili, le proposte del Coordinamento nazionale dei docenti alla classe politica

Alto Adige5 ore fa

Coronavirus: 7 casi positivi da PCR e 418 test antigenici positivi

Bolzano5 ore fa

Miss Italia: a San Leonardo vince la 22 enne Mariarosaria Perrotta

Valle Isarco8 ore fa

Maltempo a Fleres, liberato dai detriti il letto dei Rio Cogolo: le attrezzature rimarranno sul posto per eventuali emergenze

Alto Adige9 ore fa

Ferragosto, intensificata l’attività della Polizia: arrestate 3 persone, controllati 613 veicoli e 68 treni

Alto Adige1 giorno fa

Violento incidente sulla statale del Brennero: tre veicoli coinvolti e una donna elitrasportata all’ospedale

Val Venosta1 giorno fa

Autoarticolato si ribalta sulla statale della Val Venosta: lunghe code e disagi al traffico

Alto Adige1 giorno fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 109 test antigenici positivi, un decesso

Alto Adige1 giorno fa

Maltempo, temporali e grandine sull’Alto Adige: numerosi gli interventi dei vigili del fuoco

Alto Adige1 giorno fa

Incendio boschivo a Collepietra: determinante l’intervento dei vigili del fuoco

Alto Adige2 giorni fa

Coronavirus: 3 casi positivi da PCR e 77 test antigenici positivi

Alto Adige3 giorni fa

Operazione “Stazioni sicure”: il bilancio dei controlli della Polizia di Stato

Alto Adige3 giorni fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 153 test antigenici positivi

Alto Adige5 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Merano5 giorni fa

Midsummer Night a Merano. Il Superstar Show accende Ferragosto

Alto Adige1 giorno fa

Violento incidente sulla statale del Brennero: tre veicoli coinvolti e una donna elitrasportata all’ospedale

Arte e Cultura5 giorni fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige1 giorno fa

Maltempo, temporali e grandine sull’Alto Adige: numerosi gli interventi dei vigili del fuoco

Alto Adige3 giorni fa

Incendio ad alta quota, fiamme su Cima Gallina a 2000 metri distruggono una malga

Bolzano5 giorni fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Sport5 giorni fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Val Venosta1 giorno fa

Autoarticolato si ribalta sulla statale della Val Venosta: lunghe code e disagi al traffico

Ambiente Natura5 giorni fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Bolzano5 giorni fa

Arrestato dalla Polizia di Stato un cittadino tunisino per numerosi furti avvenuti a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige4 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Laives5 giorni fa

Lo sportello SEAB a Laives cambia sede

Alto Adige3 giorni fa

Operazione “Stazioni sicure”: il bilancio dei controlli della Polizia di Stato

Archivi

Categorie

di tendenza