Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Direttivo della Sezione Alimentari: plastic tax e sugar tax penalizzano l’occupazione

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Il settore alimentare è una delle punte di diamante dell’economia altoatesina: genera circa un miliardo di euro di esportazioni e tra imprese agricole, di produzione e di trasformazione dà lavoro a oltre 30mila persone.

Le nostre imprese sono fortemente radicate sul territorio e legate alla tradizione, ma allo stesso tempo altamente innovative e orientate ad una produzione sostenibile”, spiega il Presidente della Sezione Alimentari di Assoimprenditori, Thomas Brandstätter (Zipperle SPA).

Proprio il settore alimentare rischia però di essere tra i più colpiti dall’introduzione di sugar tax e plastic tax, come hanno sottolineato le imprese della Sezione nel corso del direttivo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Le nostre imprese sono state le prime, anni fa, a promuovere una campagna di sensibilizzazione “vuoto a rendere” per favorire l’utilizzo di bottiglie in vetro rispetto a quelle in plastica, ma non è con nuove tasse che si affronta il problema”, è convinto Brandstätter, che ricorda come per lo smaltimento della plastica le imprese paghino già il contributo ambientale CONAI.

Discorso analogo anche per la sugar tax, che rischia di mettere in difficoltà soprattutto le imprese locali produttrici di bevande analcoliche.

Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad una misura che punta solo a fare cassa: altrimenti non si spiegherebbe perché la sugar tax colpisca solo le bevande, ma non altri prodotti zuccherati, creando così una disparità di trattamento”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sulla stessa linea anche il Presidente di Assoimprenditori Alto Adige, Federico Giudiceandrea, che ha partecipato al direttivo: “La manovra ha il merito di non far aumentare l’IVA, ma l’introduzione di nuove imposte, l’innalzamento della tassazione sulle auto aziendali e le insufficienti risorse destinate alla riduzione del cuneo fiscale a favore dei nostri collaboratori penalizzano l’industria italiana in un momento di difficoltà del Paese e mettono a rischio i posti di lavoro”.

In particolare, le imprese altoatesine chiedono di rimettere al centro le prospettive future dei giovani.

Devono essere rafforzati gli incentivi all’inserimento lavorativo dei giovani in termini di sgravi contributivi su assunzioni a tempo indeterminato e apprendistato”, sostiene il Presidente di Assoimprenditori.

Le imprese sono pronte a fare la loro parte, come dimostra l’ottimo funzionamento del nuovo corso di laurea magistrale in “Food Science for Innovation and Authenticity” avviato dalla Libera Università di Bolzano.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ospite della riunione del direttivo, il responsabile del corso di studi, prof. Marco Gobbetti, ha sottolineato l’importante contributo delle aziende che hanno deciso di sponsorizzare gli studenti iscritti al corso.

La collaborazione tra università ed economia è uno dei modi migliori per rispondere alla grande necessità di collaboratori altamente qualificati all’interno delle nostre imprese”, così il Presidente della Sezione Alimentari Brandstätter assicurando il pieno sostegno delle aziende locali al corso di laurea.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige6 minuti fa

Per essere ammessi all’esame di maturità è necessario aver svolto un periodo di alternanza scuola lavoro

Vita & Famiglia21 minuti fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita Famiglia: «Di sicuro solo la morte di un bambino. Necessario aiutare donne e nascituri»

Bolzano3 ore fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Alto Adige3 ore fa

Abitare nella terza età, simposio a Bolzano

Eventi3 ore fa

«The In – The Out»: sabato a Salorno la sfilata che mette al centro le storie delle persone

Val Pusteria5 ore fa

Trattore in fiamme a San Lorenzo di Sebato: decisivo l’intervento dei vigili del fuoco

Bolzano7 ore fa

Bolzano, la aspetta sotto casa e tenta di violentarla: le urla mettono in fuga l’aggressore

Alto Adige7 ore fa

Nell’estate del 2022 quasi 7000 giovani, tra i 15 e i 19 anni, hanno svolto un tirocinio

Alto Adige7 ore fa

Coronavirus: un decesso,12 casi positivi da PCR e 567 test antigenici positivi

Politica7 ore fa

Proseguono gli accordi tra Stato e Provincia per attuare il trasferimento delle aree militari dismesse

Alto Adige7 ore fa

Lago di Resia, bimbo di 5 anni cade dalla bici: elitrasportato all’ospedale di Bolzano

Bolzano9 ore fa

Caso Neumair, parla l’ultimo testimone: “Laura faceva preferenze tra i figli, Benno di serie B”

Politica9 ore fa

Commissione speciale stipendi dei politici: il presidente Vettori si è dimesso

Politica22 ore fa

Suedtirol sprezzante verso Fratelli d’Italia. Urzì (FdI): risponde ormai agli ordini di Kompatscher

Alto Adige22 ore fa

In 21 Comuni dell’Alto Adige c’è carenza di alloggi

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives2 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Incendi in Alto Adige, convalidato l’arresto del presunto piromane: il 21 enne ha fatto scena muta

Alto Adige4 settimane fa

Percorre la corsia telepass in contromano al casello di Bolzano sud, fermato dalla Polizia Stradale

Archivi

Categorie

di tendenza