Connect with us

Merano

EBike2Work: domande online entro il 27 marzo

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Mettendo a disposizione 82 e-bikes per i cittadini e le cittadine, l’amministrazione punta a migliorare la qualità della vita nonché la salute di utenti e residenti. Le domande di assegnazione dei mezzi vanno presentate online entro il 27 marzo. 

L’obiettivo di E-Bike2Work è quello di sostenere le meranesi e i meranesi che nel tragitto casa-lavoro scelgono di utilizzare la bici elettrica anziché l’automobile

Edizione 2022 – Dopo il successo della prima edizione della campagna nel 2020, la città di Merano fa revisionare le 82 e-bike e le rimette a disposizione delle persone interessate che non hanno ricevuto il mezzo nell’edizione precedente.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Le city e-bikes verranno affidate per un altro anno e mezzo a cittadine e cittadini in possesso dei necessari requisiti. Gli assegnatari e le assegnatarie devono essere maggiorenni e residenti a Merano e aver fatto finora regolarmente uso della propria vettura per recarsi sul posto di lavoro.

Per l’assegnazione delle e-bike verrà stilata un’apposita graduatoria a punti. Punti che verranno assegnati in base alla lontananza, al dislivello fra il luogo di residenza e il luogo di lavoro, alla necessità di trasportare figli e di ritornare a casa all’ora di pranzo nonché in base all’appartenenza a un nucleo famigliare composto da più persone.

L’iniziativa rappresenta un altro concreto passo avanti verso la tutela dell’ambiente e del clima, perché contribuisce a ridurre il traffico prodotto localmente e le emissioni nocive.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

L’assegnazione – Le cittadine e i cittadini interessate/i all’assegnazione di una e-bike, che non hanno ancora avuto in prestito una ebike2work nell’edizione 2020, possono comunicarlo all’amministrazione comunale da venerdì 4 marzo a domenica 27 marzo 2022 inserendo i propri dati in un apposito modulo online.

Le bici elettriche potranno essere testate per un anno e mezzo, da maggio 2022 a ottobre 2023, nel traffico quotidiano e nel tragitto casa-lavoro-casa dietro pagamento di una tariffa una tantum di 218 euro per coprire i costi di manutenzione del mezzo.

I vantaggi – I vantaggi per i/le pendolari che passeranno dall’auto alla bici elettrica per raggiungere il posto di lavoro – all’interno del territorio comunale di Merano o recandosi nel circondario – sono molteplici. Chi va a lavorare in bici o accompagna i figli a scuola con i mezzi a pedali non concorre solamente a calmierare il traffico veicolare e a diminuire i valori di CO2 presenti nell’aria.

L’utilizzo costante di una bicicletta o di una bici elettrica rafforza infatti il sistema immunitario e consente spesso anche di guadagnare tempo evitando ingorghi e affannose ricerche di parcheggio. Grazie alla funzionale rete ciclabile, che peraltro viene costantemente migliorata, la bici, rispetto all’auto, consente spostamenti assai più rapidi.

Ulteriori informazioni relative a questa iniziativa e ai requisiti per l’assegnazione di una bici elettrica così come le risposte alle domande più frequenti sono disponibili all’indirizzo https://www.comune.merano.bz.it/it/EBike2work.

NEWSLETTER

Italia ed estero19 ore fa

Londra celebra il compleanno di Re Carlo III e Kate riappare in pubblico

Benessere e Salute23 ore fa

Bolzano ospita convegno sul carcinoma del retto: nuove strategie terapeutiche al centro

Alto Adige23 ore fa

Ex rifugiato politico espulso per terrorismo: Il Questore di Bolzano interviene

Val Venosta1 giorno fa

Rapido intervento dei Vigili del Fuoco a Prato allo Stelvio: domato incendio nel biotopo Prader Sand

Alto Adige1 giorno fa

Riunione Euregio: Brennero, transizione energetica e Protezione Civile al centro dei lavori

Alto Adige2 giorni fa

Riaperto Passo Rombo: la strada panoramica torna accessibile dopo l’inverno, chiuso ancora lo Stelvio

Alto Adige2 giorni fa

53 studenti fra Trentino e Alto Adige sono in partenza per un anno di studio in Europa

Sport2 giorni fa

Federico Valente resta alla guida dell’FC Südtirol

Sport2 giorni fa

Gianluca Vallini al secondo anno a Bolzano

Bolzano2 giorni fa

Violenza sessuale in strada per due giovanissime sorelline. Arrestato un nigeriano

Val Pusteria3 giorni fa

Il ricordo degli atti eroici degli alpini del sesto durante la battaglia sul monte Ortigara

Bolzano3 giorni fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige3 giorni fa

La regione ha scelto il mobility manager: verso un futuro di mobilità sostenibile

Alto Adige3 giorni fa

CNA e Delai, intesa per avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro

Bolzano3 giorni fa

Lavori congiunti di rinnovo e potenziamento infrastrutture in via Fago: lotto III tratto 3

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura4 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige4 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Bolzano4 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Italia ed estero4 settimane fa

Chico Forti è rientrato in Italia dopo 24 anni

meteo4 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Alto Adige3 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Trentino4 settimane fa

Lavarone: dopo l’incendio si aspetta il nuovo Drago Vaia

Alto Adige3 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Bolzano4 settimane fa

I giovani imprenditori hanno bisogno di spazi, CNA e Comune uniscono le idee

Offerte lavoro4 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Bolzano Provincia4 settimane fa

Intensificazione dei controlli di velocità sulla MeBo: c’è chi viaggia a 192 km/h

Archivi

Categorie

più letti