Connect with us

Alto Adige

Elisoccorso in Alto Adige: prorogato l’incarico fino al 2022

Pubblicato

-

Con delibera del 30 dicembre 2019, l’incarico di gestione del Servizio di Elisoccorso provinciale all’Associazione “HELI Flugrettung Südtirol – Elisoccorso Alto Adige” è stata prorogato per il triennio 2020-2022.

In caso di emergenza, in Alto Adige, viene garantito il più veloce degli aiuti: basta una chiamata alla Centrale provinciale d’Emergenza per avviare un’azione immediata. In molti casi, soprattutto in una zona montuosa e caratterizzata da luoghi spesso inaccessibili come l’Alto Adige, questo significa l’utilizzo di un elicottero per portare soccorso.

L’Associazione “HELI Flugrettung Südtirol – Elisoccorso Alto Adige” svolge questo servizio da anni ed ora l’incarico è stato confermato fino al 2022.  

Le attività della HELI comprendono principalmente il trasporto in elicottero di malati e feriti, ma anche di organi, plasma, medicinali, prelievi di laboratorio, il salvataggio di infortunati su terreni impervi, il servizio di pronto soccorso in occasione di gare sportive o altre manifestazioni e la predisposizione di trasporti in elicottero per gli interventi della protezione civile.

In determinati periodi, stabiliti dalla Giunta Provinciale, il servizio di elisoccorso viene integrato dall’Associazione “Aiut Alpin Dolomites” di Laion. Il trasporto viene effettuato indipendentemente dal fatto che una persona sia residente in provincia o solo temporaneamente presente.

L’Associazione HELI sarà inoltre responsabile del servizio antincendio per i due eliporti nelle vicinanze e presso l’ospedale di Bolzano. 

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza