Connect with us

Alto Adige

Elisoccorso: riprende oggi la stagione invernale di Aiut Alpin Dolomites

Pubblicato

-

Foto Aiut Alpin Dolomites

Riprende oggi (6 dicembre) il servizio di pronto intervento per la stagione invernale di Aiut Alpin Dolomites.

La prontezza operativa è garantita quotidianamente dalle 8. 00 alle 20.00 e continua per tutta la notte con l’elicottero «H 135 T3» della Airbus, dotato di un verricello a fune di 90 metri di lunghezza e di un carico utile di 272 chilogrammi, nonché di un doppio gancio di carico.

L’equipaggio è di stanza direttamente alla base di Pontives (Val Gardena): i soccorritori aerei professionisti della RFT e del CNSAS offrono i loro servizi su base volontaria.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, ci sono i medici di emergenza formati dal servizio di soccorso alpino per i quali si svolgono corsi sia d’estate che d’inverno: un pilota, un tecnico verricellista, un medico anestesista ed un elisoccorritore alpino.

Per le valanghe ci sono le unità cinofile messe a disposizione dal servizio di soccorso alpino (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico Cnsas o dal “Bergrettungsdienst im Alpenverein Südtirol”,  Brd), dalla Guardia di Finanza (SAGF), la Polizia di Stato e i Carabinieri.

Tutte le chiamate di emergenza vengono effettuate tramite la centrale di emergenza di Bolzano al numero 112, anche per le province di Trento e Belluno.

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza