Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Emergenza Covid-19, M5S: “Aprite quel padiglione di terapia intensiva. Abbiamo bisogno di posti letto ORA”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

L’emergenza sanitaria Covid-19 si è palesata ormai in tutta la sua gravità, intere aree dell’Italia sono dichiarate zone rosse, compresa la Lombardia, il suo cuore economico. I reparti di terapia intensiva in queste aree sono in affanno, i letti scarseggiano, i pazienti continuano ad arrivare.

Il 4 marzo scorso il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha spiegato che la maggior parte dei contagiati riporta sintomi lievi, che però i motivi di preoccupazione sono dettati dal fatto che “una certa percentuale di persone contagiate necessita di un’assistenza continuata in terapia intensiva”.

Secondo i dati del Ministero della Salute, aggiornati all’8 marzo 2020 ore 18.00, sono 6387 le persone attualmente positive in Italia di cui 650 sono in terapia intensiva, vale a dire circa il 10% di tutte le persone positive, una percentuale più alta di quelle registrate con le influenze stagionali.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il vertiginoso aumento dei ricoveri in terapia intensiva dovuto all’epidemia di coronavirus sta mettendo a dura prova i nostri ospedali: i posti letto destinati alla terapia intensiva in Italia, sommando pubblico e privato, sono circa 5.100 e quindi circa 8,42 per 100.000 abitanti, nemmeno una frazione di quanti ne servirebbero.

Ecco che le misure previste nella circolare del Ministero della Sanità per contrastare il coronavirus sono l’aumento immediato dei posti letto di terapia intensiva e sub-intensiva negli ospedali e la redistribuzione dei pazienti ricoverati, spostando, ove necessario, quelli non colpiti dal virus nelle strutture private accreditate, così da liberare posti letto per i contagiati.

Tutte le regioni di Italia si stanno attrezzando, raddoppiando i posti letto disponibili e preparando il personale.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

L’imperativo è quello di evitare che si presenti la situazione in cui non ci siano abbastanza posti per tutti i malati che abbiano bisogno di ventilazione meccanica e quindi la necessità di dover agire per priorità d’accesso, che privilegerebbe chi ha più probabilità di sopravvivenza.

Anche in Alto Adige abbiamo troppo pochi posti letto rispetto a quanti ne serviranno al diffondersi dell’epidemia. Eppure, nel nuovo padiglione dell’ospedale di Bolzano ci sarebbero circa 20 posti letto di terapia intensiva e sub-intensiva pronti.

Così Diego Nicolini (M5S): “Sono anni che si rimanda l’apertura del nuovo padiglione. L’ultima volta in autunno era stato annunciato che il padiglione sarebbe stato inaugurato a gennaio 2020. Ora ne abbiamo assolutamente bisogno per garantire ai nostri cittadini più deboli di poter essere accolti e curati. Rivolgo un appello al Presidente Kompatscher, all’Assessore Widman e al Direttore Zerzer: è il momento di aprire la nuova ala e predisporvi l’accoglienza dei pazienti affetti da coronavirus”.

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Archivi

Categorie

più letti