Connect with us

Sport

FC Südtirol, domenica a Bressanone gara secca con la Triestina

Pubblicato

-

Dopo 132 giorni l’FC Südtirol tornerà in campo. L’ultima partita dei biancorossi risale infatti all’ormai lontana gara di campionato dello scorso 21 febbraio al “Braglia” di Modena (1-0).

E’ scattato il conto alla rovescia: domenica sera, alle ore 20.00, sul terreno dello Stadio Comunale di via Laghetto a Bressanone (il “Druso” è inagibile per i preventivati lavori del secondo lotto di ristrutturazione), a porte chiuse, come da vigente protocollo, i biancorossi di mister Stefano Vecchi incontreranno la Triestina nella sfida valida per il secondo turno della fase a gironi dei Play-off 2019-2020 di Lega Pro,  segnatamente del raggruppamento B.

I Play-off concludono questa anomala stagione, che si è fermata a causa della pandemia dopo 27 giornate con la cristallizzazione delle classifiche, adeguate con algoritmo e che è ripresa con la fase finale. Formula con gara unica ad eliminazione diretta, in casa della meglio classificata, che supera il turno vincendo o pareggiando.

Pubblicità
Pubblicità

Domenica la formazione biancorossa tornerà sul terreno di gioco dopo il lockdown con gli allenamenti a casa, dopo gli allenamenti individuali prima e collettivi poi, nel rispetto dei protocolli. Entrerà in scena da quarta classificata nella graduatoria finale, quindi nel secondo turno del girone B per affrontare la Triestina, ottava in campionato, a sua volta al debutto avendo superato a tavolino il primo turno dei Play-off a gironi per via della mancata disputa della gara in casa del Piacenza (settimo classificato), che ha rinunciato a prendere parte alla fase finale.

L’avversario è stato determinato dopo la gara del primo turno della fase Play-off del girone B tra Padova e Sambenedettese. Lo 0-0 ha promosso i biancoscudati patavini, che disponevano di due risultati su tre. I marchigiani si sarebbero qualificandosi alla successiva fase solo vincendo e in questo caso avrebbero incontrato l’FCS.

L’ARBITRO

Dirige il signor Daniele Paterna della sezione di Teramo, quinto anno in categoria (debutto il 29 settembre 2015), alla 14esima presenza in Lega Pro nella stagione corrente, settima nel girone B, tra cui Triestina-Sambenedettese 1-2.  

Assistenti: Emanuele Daisuke Yoshikawa e Giorgio Rinaldi di Roma 1.

Quarto uomo: Cristian Cudini di Fermo

DOVE E COME E’ POSSIBILE SEGURIE LA PARTITA

E’ possibile assistere alla partita in diretta streaming sul sito www.elevensports.it   sottoscrivendo un mini abbonamento dal costo irrisorio.

Sul sito dell’FCS www.fc-suedtirol.com seguendo la sezione “Live ticker”

Live ticker anche sul sito www.sportnews.bz

Differita lunedì 6 luglio e martedì 7 luglio alle ore 21.00 su Video 33.

IL PROGRAMMA PLAY-OFF FASE A GIRONI – SECONDO TURNO (domenica 5 luglio)

in caso di parità al 90′ passa la squadra meglio piazzata (ossia quella che gioca in casa)

GIRONE A

Alessandria – Robur Siena, ore 20.30

Pontedera-Novara 0-3 a tavolino (rinuncia Pontedera)

GIRONE B

FC Südtirol -Triestina. Stadio Comunale Bressanone, ore 20.00

Padova – Feralpisalò, ore 20.45

GIRONE C

Potenza – Catanzaro, ore 20.45 Diretta Rai Sport

Ternana – Catania, ore 20.00

FASE NAZIONALE – Primo turno (giovedì 9 luglio)

In caso di parità al 90′ passa la squadra meglio piazzata (ossia quella che gioca in casa).

Le tre terze (Renate, Carpi e Monopoli), più la Juventus U23 e la meglio piazzata tra le sei qualificate dalla fase a gironi ricevono le altre cinque qualificate (accoppiamenti per sorteggio).

FASE NAZIONALE – Secondo turno (lunedì 13 luglio)

In caso di parità al 90′ passa la squadra meglio piazzata (ossia quella che gioca in casa).

Le tre seconde (Carrarese, Reggiana e Bari) e la meglio piazzata tra le cinque qualificate dalla fase a gironi ricevono le altre quattro qualificate (accoppiamenti per sorteggio).

FINAL FOUR

Semifinali (venerdì 17 luglio)

In caso di parità al 90′ si va ai supplementari e, se la parità persiste, si va ai calci di rigore.

Due partite in casa delle squadre meglio piazzate, accoppiamenti per sorteggio con le altre due qualificate.

Finale (mercoledì 22 luglio): in caso di parità al 90′ si va ai supplementari e, se la parità persiste, si va ai calci di rigore. Si gioca in casa della squadra meglio piazzata.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza