Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Fermato nella notte a Bolzano con pistola carica, due donne e un tirapugni: 38enne finisce in manette

Pubblicato

-

Un 38enne con precedenti è stato fermato e arrestato dalla Polizia a Bolzano per porto di arma illegale e rapina impropria. Alcuni giorni fa una pantera blu che nel cuore della notte transitava lungo piazza Vittoria, ha fermato l’auto sulla quale viaggiava l’uomo insieme a due donne.

Durante il controllo, il malvivente è sceso dalla macchina con la scusa di fumare una sigaretta e, avvicinatosi ad un grosso posacenere metallico, ha cercato di nascondere un oggetto che aveva estratto dalla tasca di una giacca, facendolo cadere a terra nei pressi del bidoncino.

A questo punto i poliziotti, che avevano seguito attentamente ogni suo movimento, hanno recuperato l’oggetto che è risultato essere una pistola “Beretta” calibro 7,65, con matricola abrasa sia sull’otturatore che sulla canna, e 7 colpi inseriti nel caricatore.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

E’ stato quindi bloccato e perquisito. In una tasca del giubbotto nascondeva anche un tirapugni. Oltre a finire in manette, il 38enne è stato denunciato anche per il porto dell’oggetto, considerato un’arma, e per il reato di ricettazione connesso al possesso dell’arma da sparo. Ora si trova in carcere a Bolzano.

Nulla è stato invece trovato nell’auto. Accompagnati in Questura, i tre sono stati sanzionati anche per avere violato il limite orario del coprifuoco. Indagini sono in corso per definire la provenienza dell’arma e le motivazioni che hanno spinto l’uomo a muoversi in città nel corso della notte armato di una pistola clandestina e di un tirapugni. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Archivi

Categorie

di tendenza