Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Salute

Frutta secca, una golosità ma attenzione!

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Durante il periodo invernale aumenta il rischio, soprattutto per i più piccoli, dell’ingestione involontaria di frutta secca.

Ogni anno, nel periodo d’Avvento e di Natale, capita che bambini vengano curati in ospedale perché mangiando inalano pezzi di frutta secca con guscio (noci, noccioline, etc.). L’inalazione di corpi estranei da parte dei bambini può essere fatale.

Nei bambini fino a cinque anni, lo sviluppo dei denti non è ancora completo, mancano i molari posteriori e quindi alcuni alimenti, soprattutto arachidi, noci, mandorle, castagne, ecc. non possono essere sminuzzati a sufficienza.

Quando i bambini danno libero sfogo al loro naturale impulso a muoversi, ridere, giocare e parlare con il cibo in bocca, questo fa sì che parti del cibo entrino nelle vie respiratorie invece di essere deglutite.

Le vie aeree possono quindi ostruirsi e c’è il pericolo di soffocamento in maniera acuta dopo l’inalazione, ma anche dopo alcuni giorni, qualora i residui di cibo non siano stati espulsi e continuino ad ostruire i bronchi.

Questi corpi estranei possono essere anche pezzi di plastica, pezzi di giocattoli, parti di penne a sfera. Esiste un pericolo particolare quando le arachidi vengono inalate, poiché le loro sostanze causano irritazione e infiammazione della mucosa bronchiale.

All’ospedale di Bolzano, ogni anno fino a sei-otto bambini accedono al Pronto Soccorso per un’ostruzione delle vie aeree causata da un corpo estraneo, che deve essere rimosso in anestesia generale con una broncoscopia.

Per questo motivo, il Comprensorio Sanitario di Bolzano consiglia di non dare ai bambini frutta secca  e di tenere questi alimenti fuori dalla loro portata. Se un’arachide o anche solo una parte di essa è stata inalata, è necessario consultare immediatamente un medico.

NEWSLETTER

Alto Adige7 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano3 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige4 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti