Connect with us

Sport

Il Neruda riparte dalle certezze: confermata Capitan Fiabane

Pubblicato

-

Nei processi di crescita, ogni tanto bisogna fissare delle certezze e ripartire da quelle. Come il capitano. È la scelta che ha fatto il Neruda con Claudia Fiabane che tornerà al centro del progetto di una squadra che l’ha fortemente rivoluta.

Una scelta, come quella di Andrea Bollini in panchina, all’insegna della continuità ma con una novità importante: il cambio di ruolo. Da centrale, infatti, Fiabane si sposterà ad opposto. La regolarità nel tabellino e alcune esperienze precedenti depongono a suo favore. Nello scacchiere della squadra potrebbe essere la mossa che porta a Dama le gialloblù nella prossima B2.

Ho scelto di rimanere perché si tratta di una società molto affidabile e in questi tre anni mi sono sempre trovata benissimo”. Gli occhi sono già quelli della tigre.

Sono molto motivata per questo nuovo campionato. Come l’anno scorso abbiamo una squadra decisamente giovane e io sono tra le più esperte. Questa è una responsabilità che mi carica ancora di più”. Il cambio di ruolo, invece, è un ritorno all’antico.

“Già due stagioni fa avevo giocato come opposto e mi ero trovata bene – continua Fiabane – . Anche questo, naturalmente, rappresenta uno stimolo importante. Per tanti anni ho fatto la centrale ma adesso ho voluto questo cambio e non posso che ringraziare gli allenatori per la fiducia che mi hanno dato. Bisogna sempre cercare di progredire”.

L’obiettivo di squadra, quindi, è proprio quello di migliorarsi.

Vogliamo fare un buon campionato. L’anno scorso abbiamo fatto un’andata con qualche difficoltà e uno strepitoso ritorno. Adesso non vogliamo ripetere l’errore e cercheremo di partire subito con il piede giusto. In quel caso potremmo puntare a quei playoff che l’anno scorso abbiamo sfiorato”.

Sport

Al via una nuova “settimana inglese”: lunga trasferta in Ungheria per i Foxes

Pubblicato

-

Martedì 10 dicembre, alle ore 19:15, i Foxes saranno di scena in Ungheria, sul ghiaccio dell’Hydro Fehervar AV19.

Il match, che varrà come anticipo del 39esimo turno di Erste Bank Eishockey Liga, darà il via alla seconda “settimana inglese” consecutiva, che si concluderà il prossimo weekend con le sfide di Linz (diretta su Video33) e Vienna, al Palaonda.

Quello tra altoatesini e magiari sarà già il quarto scontro stagionale, con i biancorossi che finora sono sempre riusciti ad avere la meglio: in Ungheria per 3 a 2, al Palaonda per 5 a 2 e per 3 a 0. Attenzione, però, perché la truppa di coach Järvenpää arriva da tre vittorie nelle ultime quattro partite e sta cercando di scalare la classifica, dopo un avvio di stagione difficile e altalenante.

Il Bolzano dovrà quindi dare dimostrazione di forza, grinta e gruppo in uno stadio sempre difficile. Ci sarà prima di tutto da ritrovare con continuità la via del goal (soltanto una rete segnata nelle ultime due partite), ma da assestare c’è anche il powerplay, ancora il peggiore della lega con l’11,2%. Il penalty killing resta invece ancora il punto di forza della compagine biancorossa (85,2%). 

Coach Clayton Beddoes è in cerca di risposte dai suoi ragazzi, che hanno voglia di tornare a sorridere e di riprendere sugli stessi ritmi messi in mostra tra ottobre e novembre: ci sarà però ancora da fare i conti con le assenze di Tauferer (prossimo al rientro), Flemming (tornerà a disposizione intorno ai giorni di Natale) e Sylvestre (i tempi di recupero sono ancora incerti e si spingeranno probabilmente fino al mese di gennaio). 

Martedì 10 dicembre 2019, ore 19:15 (Gábor Ocskay Jr. Ice Hall, Székesfehérvár)
Hydro Fehervar AV19 – HCB Alto Adige Alperia

La classifica

Team GP PTS
1. EC Red Bull Salzburg 24 48
2. EC KAC 24 48
3. spusu Vienna Capitals 23 43
4. Black Wings Linz 23 42
5. HC Bolzano 24 40
6. HC Orli Znojmo 24 39
7. EC Panaceo VSV 24 36
8. Hydro Fehervar AV19 24 31
9. Graz99ers 24 31
10. HC TWK Innsbruck 24 21
11. Dornbirn Bulldogs 24 14

Continua a leggere

Sport

Suedtirol Damen: primo successo stagionale sul campo modenese del San Paolo

Pubblicato

-

Il Suedtirol Damen centra il primo successo stagionale dopo una serie di partire in crescita dove era mancato solo il risultato più importante.

Le ragazze di Mister Visintainer espugnano il campo modenese del San Paolo al termine di una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi.

I tre punti arrivano con un gol per tempo che portano la firma di Abler (destro dalla distanza) e DeLuca (colpo di testa da corner) che vanifica la rete nel finale delle padrone di casa.

Bene la prestazione di squadra, dove ognuna ha fatto il suo, anche chi è subentrata dalla panchina, come Gaia Datres (classe 2005), autentica guerriera della fascia destra ed entrata subito in partita dopo essere entrata a metà primo tempo.

Per capitan DeLuca 4’ nelle ultime 3 partite.

Continua a leggere

Sport

Judo, IX° Trofeo Città di Bolzano

Pubblicato

-

 Nuova importante e positiva trasferta per l’A.s.d. Judokwai Bolzano con il coach Pierangelo Dainese e, i collaboratori Sebastiano Toro e Dario Martini impegnati con diversi atleti al palasport di Bolzano in occasione del IX° trofeo città di Bolzano.

La competizione di judo fijlkam ha visto diversi atleti impegnati nelle categorie dai bambini ai master dal 2015 fino al 1969 in rappresentanza di diverse associazioni sportive.

Un’altra manifestazione che rappresenta occasione di incontro e crescita per gli atleti che praticano questo sport. i primi posti sono arrivati con Christian Pellicione (2013), Danilo Rajic (2012), Sebastian Toro (2012); i secondi posti con Filippo Apolloni (2013), Dorde Ignjic (2012), Adam Zakry (2011) e Luka Rajic (2008); i terzi posti con Silvia Magnini (2012), Amina Boutaj (2010), Dario Milutinovic (2011) e Calliope Perini (2013).

Soddisfazione da parte dei tecnici, per l’impegno e l’entusiasmo dimostrato dai propri allievi e il piazzamento nella classifica di società.

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza