Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Il Premio Paul Flora 2022 all’artista tirolese Esther Strauß

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Ogni anno, dal 2010, il Premio Paul Flora premia i giovani artisti di valore del Tirolo e dell’Alto Adige per ricordare la figura dell’artista altoatesino scomparso nel 2009.

Il riconoscimento, che prevede un premio in denaro del valore di 10.000 euro, è stato assegnato quest’anno all’artista tirolese di arti performative e linguistiche Esther Strauß, premiata ieri (13 settembre) nel corso di una cerimonia tenutasi al Taxispalais di Innsbruck.

A consegnare il premio 2022 erano presenti l’Assessora regionale alla Cultura del Tirolo Beate Palfrader e il suo omologo altoatesino, che hanno voluto sottolineare l’importanza delle arti visive, della promozione degli artisti e dell’eredità di Paul Flora.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

“Il Premio istituito dalle due Province del Tirolo e dell’Alto Adige vuole sostenere il mondo della tecnica e della cultura visuale fornendo un valido strumento in favore dei giovani artisti provenienti dal Land Tirolo e dall’Alto Adige, ha detto l’assessora del Tirolo Beate Palfrader.

“L’opera di Esther Strauß è un esempio impressionante di come l’arte possa cambiare e ampliare in modo sostenibile la propria visione, possa aiutarci ad affrontare la nostra storia, contestualizzandola in maniera efficace nella realtà“, ha proseguito l’assessora Palfrader, che nel corso del suo intervento ha rilevato inoltrecome l’assegnazione di questo premio fornisca un esempio brillante di cooperazione culturale transfrontaliera, omaggiando la personalità artistica di Paul Flora, che quest’anno avrebbe festeggiato il suo centesimo compleanno.”

“Nelle sue opere, Esther Strauß affronta temi esistenziali, come il rapporto con la morte e la memoria. In questo modo si possono tracciare paralleli spaventosamente attuali con il nostro presente“, ha dichiarato l’assessore provinciale all’istruzione e alla cultura tedesca dell’Alto Adige.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

“Le sue opere sono impegnative e talvolta inquietanti; non forniscono risposte, ma sollevano domande dolorose e scatenano reazioni controverse. Nelle sue performance e nei suoi testi, Strauß utilizza deliberatamente lacune e segreti. Ciò che le sue opere nascondono è importante quanto ciò che rivelano“.

La vincitrice del premio, Esther Strauß – Nata nel 1986, l’artista di Tarrenz vive e svolge la sua ricerca a Vienna, Linz e Londra. Ha studiato alle Università dell’Arte di Linz e di Bristol e si è diplomata in performance e studi culturali. Da allora ha fatto ricerca attraverso performance, mostre e laboratori al Sigmund Freud Museum di Londra, al Perdu di Amsterdam, alla Fabbrica del Vapore di Milano, all’Albertina di Vienna e a La Marelle di Marsiglia. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui lo Staatsstipendium Bildende Kunst 2021, il premio Theodor Körner 2020, il premio LENTOS 2018, il Förderpreis für zeitgenössische Kunst des Landes Tirol 2018, lo Stipendium Hilde Zach 2016 della città di Innsbruck e il Förderpreis RLB 2014. Dal 2015 Strauß insegna arti linguistiche alla Kunstuniversität di Linz.

NEWSLETTER

Italia ed estero16 minuti fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige4 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige8 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige8 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige13 ore fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige13 ore fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano13 ore fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati14 ore fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Merano1 giorno fa

Turista perde la vita dopo una caduta nel sentiero delle rocce di Velloi

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Brunico in azione contro droga e guida in stato di ebbrezza

Trentino1 giorno fa

Arrestato finto carabiniere dopo truffa da 30.000 euro a donna anziana

Alto Adige1 giorno fa

L’orso M75 si è svegliato sulle Alpi Sarentine, sue tracce nel comune di Barbiano

Trentino1 giorno fa

Sciopero nel settore privato in Trentino, quattro ore di mobilitazione l’11 aprile

Alto Adige1 giorno fa

Coldiretti rilancia la battaglia per la trasparenza dell’origine dei prodotti alimentari

Bolzano1 giorno fa

Cittadino ghanese ferma il rapinatore di una donna anziana e lo consegna alla polizia

Archivi

Categorie

più letti