Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Venerdì: 23 giovani Magistrati Austriaci in visita alla Questura di Bolzano

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Nell’ambito dei programmi di cooperazione europea in materia giudiziaria e di sicurezza pubblica, la Questura della Provincia Autonoma di Bolzano ha ospitato una delegazione di 23 giovani magistrati provenienti dalle regioni austriache di Linz e Salisburgo, attualmente in servizio presso il Distretto del Tribunale Regionale di Linz.

Il benvenuto è stato dato dal Questore Paolo Sartori, che ha accolto i magistrati nella Sala Stampa della Questura. Dopo i saluti di rito, il Questore Sartori ha illustrato il ruolo e le funzioni dell’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza. Ha spiegato le articolate competenze nella direzione delle attività a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, nella Polizia Amministrativa e dell’Immigrazione, nella prevenzione e repressione dei fenomeni criminali ed eversivi, e nell’applicazione delle misure di prevenzione personali e patrimoniali.

Successivamente, la delegazione ha avuto l’opportunità di visitare i vari reparti operativi della Questura. Nell’arco della mattinata, i giovani magistrati hanno potuto osservare il funzionamento di alcuni degli uffici più rilevanti, tra cui la Centrale Operativa, la Squadra “Volanti”, il Nucleo Artificieri e i Tiratori Scelti. La visita si è conclusa con un tour del Museo Storico della Polizia di Stato.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Durante l’incontro, il Questore Sartori ha sottolineato l’importanza della cooperazione internazionale in materia giudiziaria e di polizia. “Gran parte delle attività delittuose più complesse oggi hanno implicazioni transnazionali”, ha affermato Sartori. “Perciò, una efficace azione di prevenzione, contrasto e repressione deve basarsi su due aspetti cruciali: l’adozione di legislazioni armoniche e compatibili fra i vari Paesi e l’uso sistematico dei canali di Cooperazione Internazionale di Polizia e Giudiziaria, come Interpol, Europol, S.I.RE.N.E. ed Eurojust. Inoltre, strumenti operativi previsti dalle normative europee, come i Mandati di Arresto Europeo, gli Ordini Europei di Indagine e le Squadre Investigative Comuni, permettono di operare in ambito internazionale con procedure semplificate, i cui risultati sono pienamente utilizzabili in sede di giudizio in tutti i Paesi aderenti”.

L’incontro ha rappresentato un’importante occasione di scambio e di apprendimento reciproco, rafforzando i legami tra le istituzioni giudiziarie e di polizia dei due Paesi.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti