Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Incendi di camini: manutenere e pulire gli impianti di riscaldamento

Pubblicato

-

Negli ultimi giorni, riferisce Hansjörg Elsler, ispettore capo del Corpo permanente dei vigili del fuoco nell’Agenzia per la protezione civile, i vigili del fuoco sono intervenuti per numerosi incendi di camini.

Soprattutto poiché gli impianti di riscaldamento sono attivi da un po’ di tempo, tali sistemi e i camini vanno tenuti sotto controllo: una corretta pulizia da parte degli spazzacamini può prevenire un incendio del camino e quindi aumentare la sicurezza dell’intera abitazione. È anche importante seguire le istruzioni dello spazzacamino e le istruzioni d’uso del produttore, sottolinea Christian Gross, presidente degli spazzacamini dell’Associazione provinciale artigiani.

Le precauzioni tecniche prevengono le intossicazioni da monossido di carbonio

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il monossido di carbonio viene prodotto durante il processo di combustione incompleta, è inodore e insapore e può portare alla morte dopo pochi respiri. Le precauzioni tecniche possono aiutare a prevenire anche le intossicazioni da monossido di carbonio. Un importante contributo alla prevenzione è quindi la manutenzione regolare del sistema di riscaldamento da parte di una ditta specializzata. La concentrazione e il pericolo del monossido di carbonio possono essere rilevati e determinati in modo affidabile solo con dispositivi di misurazione adeguati.

Un rilevatore di monossido di carbonio fa scattare un allarme acustico se il monossido di carbonio viene prodotto, anche in piccole quantità, quando il caminetto o la stufa vengono accesi in modo scorretto. In caso di allarme è molto importante agire correttamente per evitare problemi, spiega Christian Resch, presidente degli spazzacamini dell’Associazione provinciale artigiani.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza