Connect with us

Bolzano

Sinfonia: il progetto dell’UE per il risanamento energetico trasparente

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Sinfonia è il nome di un progetto co-finanziato dall’Unione Europea di cui Bolzano è con Innsbruck, città pilota.

Tre i filoni in cui esso si articola: il risanamento energetico degli edifici di edilizia sociale, l’efficientamento del sistema di teleriscaldamento e l’installazione di smart points e totem in grado di offrire una serie di servizi ai cittadini.

Comune di Bolzano e IPES, nell’ambito di Sinfonia, stanno ristrutturando 5 complessi residenziali (3 di IPES e 2 del Comune) per un totale di 9 edifici nei quartieri Don Bosco e Oltrisarco-Aslago.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Si tratta di 30.860 m² e 345 alloggi sociali. Un intervento di ristrutturazione particolarmente innovativo allo scopo di contenere i consumi energetici e migliorare il comfort abitativo.

In queste ultime settimane nel cantiere Sinfonia di via Passeggiata dei Castani 33 (complesso residenziale comunale di 7.100 mq di superficie, 72 unità abitative, fine lavori 31 gennaio 2019, spesa 5,3 millioni di Euro Iva esclusa), Eurac Research insieme a “Cooperativa 19” e “Campomarzio” hanno allestito la mostra temporanea “Qui vivo meglio – Besser wohnen” in un appartamento libero e già ristrutturato per presentare anche visivamente le soluzioni impiegate nel risanamento energetico dell’edificio tuttora in corso.

Una sorta di appartamento “demo“, ovvero uno spazio fisico interattivo dall’ atmosfera familiare, nel quale gli inquilini interessati dal progetto Sinfonia, hanno potuto concretamente vedere come stanno cambiando le loro case e come utilizzare al meglio le nuove tecnologie installate.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

All’interno dell’appartamento “demo” anche informazioni sul corretto utilizzo delle stesse nuove tecnologie ed in generale sulle varie soluzioni eco-friendly adottate.

Durante l’apertura di questo singolare spazio espositivo, gli inquilini del complesso residenziale del Comune hanno potuto circolare tra le stanze dell’alloggio della casa, prendere visione dei consigli di utilizzo delle nuove tecnologie, chiedere informazioni direttamente agli addetti incaricati del progetto.

Nell’intervento di ristrutturazione sono state impiegate tecnologie d’avanguardia, solare termico e solare fotovoltaico, pompa di calore geotermica per il riscaldamento con impianto centralizzato, facciate multifunzione prefabbricate con pannelli per la riqualificazione dell’involucro esterno, ventilazione meccanica con sistema decentrato per appartamento ed un nuovo locale per attività comuni, a disposizione ora di tutti gli inquilini.

Grazie a questi lavori i 201 kWh/mq consumati in media dall’ edificio si abbasseranno drasticamente e con un utilizzo ottimale delle tecnologie potrebbero arrivare a 16 kWh/mq.

L’aspetto più innovativo della ristrutturazione firmata Sinfonia, riguarda anche l’approccio con gli inquilini (settantadue famiglie), coinvolti già nella fase iniziale del progetto, per condividerne gli obiettivi e dunque meglio sopportare gli inevitabili disagi causati dalla convivenza all’interno del cantiere.

A Bolzano il progetto sta implementando diverse tecnologie innovative nel campo degli edifici energeticamente efficienti, della sensoristica e del teleriscaldamento.

Conoscerle bene, darà la possibilità di sfruttarle al massimo del loro potenziale. Per tale motivo questa iniziativa (appartamento demo) è stata già proposta e si replicherà, anche negli altri complessi residenziali interessati da Sinfonia.

In Passeggiata dei Castani i lavori finiranno nel gennaio del 2019, ma il Comune ha ancora un altro cantiere Sinfonia aperto: quello di via Aslago che si completerà a maggio 2019.

NEWSLETTER

Val Pusteria11 ore fa

Il ricordo degli atti eroici degli alpini del sesto durante la battaglia sul monte Ortigara

Bolzano12 ore fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige12 ore fa

La regione ha scelto il mobility manager: verso un futuro di mobilità sostenibile

Alto Adige12 ore fa

CNA e Delai, intesa per avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro

Bolzano12 ore fa

Lavori congiunti di rinnovo e potenziamento infrastrutture in via Fago: lotto III tratto 3

Arte e Cultura13 ore fa

Dolomiti verticali: nuova mostra al Museo di Scienze Naturali

Alto Adige14 ore fa

Polizia di stato e consorzio dei comuni, insieme per la cybersicurezza. Sottoscritto oggi il protocollo d’intesa

Bolzano15 ore fa

Polizia arresta trafficante di droga: aveva 5,5 kg di marijuana nascosti nel furgone

Consigliati1 giorno fa

L’importanza delle identità digitali nel web

Alto Adige1 giorno fa

Il 10 giugno 2024 si sono conclusi i lavori dello Stakeholder Forum per il clima. Le associazioni ambientaliste tracciano un bilancio intermedio positivo.

Eventi1 giorno fa

3 Zinnen Ski-Marathon: sciare in paradiso

Politica1 giorno fa

La giunta regionale ha approvato il piano d’azione per il reinserimento sociale dei detenuti

Bolzano2 giorni fa

Furti al Supermercato di Bolzano: quattro denunciati

Bolzano2 giorni fa

Chiuso il Devil’s Pub di via Torino: barista arrestato per spaccio di cocaina

Bolzano Provincia2 giorni fa

Dilagano i furti nei negozi: ragazzine protagoniste

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura3 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige4 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Alto Adige2 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Bolzano3 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Bolzano Provincia3 settimane fa

Intensificazione dei controlli di velocità sulla MeBo: c’è chi viaggia a 192 km/h

Italia ed estero4 settimane fa

Chico Forti è rientrato in Italia dopo 24 anni

meteo3 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Politica4 settimane fa

L’aula del Consiglio regionale approva una mozione per il riconoscimento Istituzionale della “Bandiera Ladina”

Trentino3 settimane fa

Lavarone: dopo l’incendio si aspetta il nuovo Drago Vaia

Hi Tech e Ricerca4 settimane fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Bolzano3 settimane fa

I giovani imprenditori hanno bisogno di spazi, CNA e Comune uniscono le idee

Offerte lavoro4 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Archivi

Categorie

più letti