Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

Invasione Ucraina, Muser invita a una preghiera per la pace: “La guerra è una sconfitta per tutti“

Pubblicato

-

Una preghiera per il popolo dell’Ucraina e per un ripensamento in quanti giustificano questa guerra, che è un attentato al progetto di pace in Europa e una sconfitta per tutti noi“: così il vescovo Ivo Muser si rivolge alla comunità dei fedeli sgomenta per quanto sta accadendo in Ucraina.

Il vescovo invita anche a far risuonare tutte le campane della diocesi a mezzogiorno del Mercoledì delle ceneri, il 2 marzo, in segno di pace, riconciliazione e solidarietà. 

Nei giorni scorsi Papa Francesco ha parlato della follia della guerra, ricorda il vescovo Ivo Muser: “E questa guerra è davvero una follia, un attentato al grande progetto di pace dell’Europa. Questa guerra sul suolo europeo è una sconfitta per tutti noi“, così Muser.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il vescovo si rivolge poi alla comunità locale: “Come cristiani crediamo nel potere della preghiera, della riconciliazione e della volontà di pace. Chiedo a tutti i credenti di pregare per il popolo dell’Ucraina, che sta soffrendo particolarmente per gli orrori, la distruzione, la violenza e l’insensatezza di questa guerra.

Con questa preghiera chiediamo anche un ripensamento a coloro che sono al potere e a tutte quelle persone che giustificano, vogliono e conducono questa guerra“, afferma il presule nella sua nota. Papa Francesco ha dichiarato il prossimo Mercoledì delle Ceneri (2 marzo) un giorno di preghiera e digiuno per tutta la Chiesa cattolica.

Chiedo a tutti i fedeli della nostra diocesi – conclude monsigonor Muser – di pregare e digiunare in questa intenzione. Come segno esteriore della nostra volontà di pace, riconciliazione e solidarietà con le persone colpite, tutte le campane della nostra diocesi faranno sentire i loro rintocchi a mezzogiorno del Mercoledì delle ceneri“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano2 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano1 settimana fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige5 giorni fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige5 giorni fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano5 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano3 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Politica1 settimana fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Alto Adige2 settimane fa

Bollettino di allerta: attese le prime nevicate in Alto Adige

Politica3 settimane fa

Sicurezza sul lavoro: nominato il nuovo Comitato di coordinamento

Archivi

Categorie

di tendenza