Connect with us

Bolzano

Kompatscher ha ricevuto il presidente di Assoimprenditori, Oberrauch

Pubblicato

-

Incontro a Palazzo Widmann fra Arno Kompatscher e il nuovo presidente di Assoimprenditori, Heiner Oberrauch. Sempre più intenso il dialogo fra politica ed economia.

Da fine di maggio Assoimprenditori Alto Adige è presieduta da Heiner Oberrauch che è stato ricevuto venerdì a Palazzo Widmann dal presidente della Provincia, Arno Kompatscher. Al centro dell’incontro le tematiche della situazione economica e del mercato del lavoro.

Il presidente di Assoimprenditori Alto Adige, Oberrauch, nel corso dell’incontro ha sottolineato chequesti tempi difficili, che certamente non sono ancora finiti, offrono una grande opportunità per apportare cambiamenti in senso positivo“. Tuttavia – a suo avviso – questo può avere successo solo se il processo di cambiamento è ampiamente sostenuto dalla società. “È un percorso attraverso il quale dobbiamo puntare alla qualità“, ha concluso il presidente Oberrauch. Kompatscher ha ribadito che questo vale in modo particolare per il “Recovery Fond”, il quale non è orientato solo agli investimenti, bensì ad investimenti che abbiano un’azione concreta sotto il profilo della sostenibilità.

Pubblicità
Pubblicità

Il presidente della Provincia e quello di Assoimprenditori hanno quindi concordato sull’importanza della sostenibilità. Secondo Oberrauch, “la sostenibilità è la nuova forma di saggezza“. In questo senso, i trasporti dovrebbero diventare a livello regionale e mondiale più ecologici ed allo stesso tempo più costosi per le persone e le merci, ha sottolineato Oberrauch. “Tuttavia, il traffico privo di fluidità non è rispettoso dell’ambiente” ha rilevato il presidente di Assoimpreditori ed ha sottolineato inoltre l’importanza che la Giunta provinciale abbia posto la sostenibilità al centro dell’attuale legislatura, un impegno che verrà condiviso anche da Assoimprenditori.

Il presidente Kompatscher ha espresso la convinzione chela nostra provincia e la nostra gente hanno i presupposti per compiere passi decisivi affinché l’Alto Adige possa continuare ad aumentare la qualità in ogni settore – dall’amministrazione pubblica, all’economia e dalla mobilità, alla convivenza sociale”.

Kompatscher ha anche menzionato il concetto di educazione come un tema importante: “È l’humus per le persone che daranno forma al nostro domani”. Oberrauch ha aggiunto che è importante investire nella creatività delle persone e motivare i propri collaboratori.

Oberrauch si è inoltre espresso a favore del miglioramento e dell’accelerazione delle procedure amministrative che possono essere raggiunti grazie ad un’efficiente digitalizzazione. Analoghi concetti sono stati espressi dal presidente Kompatscher il quale ha sottolineato che un dialogo costante tra la pubblica amministrazione, gli utenti e le imprese rappresenta un importante sostegno a  questo sviluppo. I cambiamenti ed i miglioramenti “non possono essere attuati dall’oggi al domani, ma passo dopo passo, e solamente insiemeha concluso Kompatscher.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Dalla fast fashion alla slow fashion : il futuro della filiera della moda
    La filiera dell’abbigliamento e la qualità manifatturiera in Italia, trascina con sé una spirale virtuosa di ricadute ed immagini positive per l’intera economia del nostro Paese. La trasformazione delle filiera Negli ultimi anni il settore... The post Dalla fast fashion alla slow fashion : il futuro della filiera della moda appeared first on Benessere Economico.
  • Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie
    Il problema dell’emergenza climatica, sta coinvolgendo il mondo intero non solo incidendo sull’intera economia, con effetti gravi sui bilanci mondiali ma anche in termini di qualità della vita, salute e sicurezza alimentare. Un passo verso... The post Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie appeared first on […]
  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza