Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

La Provincia taglia le borse di studio per merito, il Pd interroga la Giunta

Pubblicato

-

È di questi giorni la notizia del taglio effettuato dalla Giunta alle borse di studio per merito a studenti universitari per l’anno 2020-2021, relative al periodo degli esami dal 1° novembre 2019 al 30 ottobre 2020. Il tutto è spiegato con un laconico “non ci sono i fondi“; è inoltre in dubbio l’erogazione per l’anno 2022, in quanto la Giunta specifica che: “probabilmente verrà istituito il bando di concorso nella primavera di tale anno“.

Questa notizia ha lasciato senza parole gli studenti universitari (soprattutto coloro che non accedono alle borse di studio legate al reddito), i quali hanno nella borsa di studio un mezzo di sostentamento autonomo che non grava sulle spalle della loro famiglia. È indubbio che la vita degli studenti a Bolzano sia, sul piano economico, più complicata che in altre città: se da un lato la nostra Università vanta, nonostante la sua breve storia, molte eccellenze, dall’altro i costi che si presentano ai ragazzi e le ragazze sono proibitivi. I costi, appunto, diventano più sostenibili grazie a queste borse di studio, attraverso cui gli studenti pagano la retta annua, o quantomeno una parte di essa. Vi sono infatti molti ragazzi che si autofinanziano e per andare avanti effettuano anche lavoretti occasionali.

L’aver tagliato le borse di studio legate al merito, dunque all’eccellenza raggiunta, è uno schiaffo a tutti i ragazzi e le ragazze che si sono impegnati a fondo nei loro studi e rischiano di vedere i loro sforzi andare in fumo – fa sapere il consigliere Provinciale del Pd Sandro Repetto – . Per l’anno 2018-2019 sono state erogate 131 borse di studio al merito di 1160 euro ciascuna, per un totale di poco superiore ai 150.000 euro; una cifra non così alta o impattante nel bilancio provinciale, ma che, soprattutto nel momento storico che stiamo vivendo oggi, poteva fare un’enorme differenza per questi ragazzi e queste ragazze.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sussiste inoltre nel costo della vita dello studente a Bolzano, un altro grande ostacolo: i costi degli alloggi. La situazione è critica, gli studenti e le studentesse dell’Università ormai da anni lamentano la carenza di alloggi nel libero mercato, per una questione numerica e per una banale questione di costo. Non aiuta a risolvere il problema la scarsa capacità ricettiva degli studentati presenti nel Capoluogo”.

Il quadro che si profila nel prossimo futuro non è dunque dei più rosei e il rischio è di tagliare fuori proprio la classe media, la quale, a causa della situazione legata al Covid, risulta quella più in difficoltà ad andare avanti. Perché si è deciso di sacrificare le aspettative degli studenti universitari quando i nuovi progetti dovrebbero essere diretti proprio sviluppare gli investimenti nel mondo giovanile, in base al New Generation EU e al Recovery Fund? Questa scelta appare contraddire le scelte fatte dagli Stati nell’Unione europea e tradire le aspettative degli studenti meritevoli.

Per questo – come Pd – abbiamo interrogato la giunta e ci aspettiamo oltre a delle risposte un netto cambio di rotta e il reperimento dei fondi per finanziare le borse di studio per merito“, conclude.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano8 ore fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige23 ore fa

Guardia di Finanza e Protezione civile rafforzano la collaborazione, il bilancio di questa sinergia

Merano24 ore fa

Gli studenti dell’istituto meranese «Cesare Ritz» premiati per il loro impegno sul tema della sicurezza stradale

Alto Adige24 ore fa

Riorganizzazione servizio autobus: conclusa la consegna dei bus SAD

Alto Adige24 ore fa

Alto Adige sui pedali: presentato il Piano della mobilità ciclistica

Alto Adige24 ore fa

Giornate della sostenibilità 2022. Kompatscher: «Creare consapevolezza culturale»

Bolzano24 ore fa

Nuovo museo Otzi, Urzì: No alla demolizione del porticato, Caramaschi superficiale, Bessone fuori luogo

Bolzano1 giorno fa

Ultima conferenza di servizio dei dirigenti della scuola italiana e saluto ai dirigenti pensionandi

Merano1 giorno fa

Merano: controlli straordinari della Polizia di Stato, identificate oltre cinquanta persone

Alto Adige1 giorno fa

Coronavirus: 5 casi positivi da PCR e 113 test antigenici positivi, due decessi

Ambiente Natura1 giorno fa

Ambiente, accordo Niederstätter-Nova Levante: i mezzi elettrici contribuiscono a far rinascere la foresta distrutta da Vaia

Italia ed estero1 giorno fa

L’Unione Europea fa affidamento sui prodotti durevoli: il diritto alla riparazione

Alto Adige1 giorno fa

Giornata del sollievo, Seminario del Papavero: «Non ci siamo mai fermati»

Alto Adige1 giorno fa

Euregio Sport Camp: iscrizioni al 2° turno al via lunedì 30 maggio

Alto Adige1 giorno fa

Incendio in una segheria a Nova Ponente: intervengono prontamente i vigili del fuoco

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Merano4 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Benessere e Salute4 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Italia ed estero4 settimane fa

Politica energetica: energia solare invece di armamenti militari

Archivi

Categorie

di tendenza