Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

L’attaccante Christian Capone arriva dall’Atalanta

Pubblicato

-

Il 23enne, ala sinistra, che può agire anche sulla fascia opposta e può operare da seconda punta, o da trequartista proviene (in prestito) dalla società orobica in cui è cresciuto calcisticamente. 57 gare e 8 reti con le varie nazionali giovanili azzurre. Nelle ultime cinque stagioni ha collezionato un centinaio di presenze in B con le casacche di Pescara (tre stagioni), Perugia e Ternana.

FC Südtirol comunica di aver acquistato a titolo temporaneo (prestito) dalla società Atalanta Bergamasca Calcio i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Christian Capone.

L’attaccante, ala sinistra, seconda punta e all’occorrenza ala destra, 23 anni, si è legato al club biancorosso con un contratto annuale, ovvero fino al 30 giugno 2023. Proviene dall’Atalanta e nell’ultima stagione ha vestito la casacca della Ternana, in serie B.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nato a Vigevano in provincia di Pavia, il 28 aprile 1999, Christian Capone, 183 centimetri per 70 kg di peso forma, attaccane di piede destro, matura calcisticamente nel settore giovanile dell’Atalanta Bergamasca Calcio. Veste la casacca neroazzurra orobica dal 2010 al 2017 arrivando alla squadra Primavera, con cui disputa 29 gare, con 19 reti e un assist nella stagione 2016-2017.

Ala sinistra, dinamica, che può agire anche sulla fascia opposta e può operare da seconda punta, o da trequartista. Abile tecnicamente, possiede buona rapidità nello stretto e si distingue per corsa e dribbling.

Con la casacca della Dea, il 30 novembre 2016 esordisce in prima squadra nella gara di Coppa Italia vinta per 3-0 in casa contro il Pescara. Con la Primavera nel marzo 201 si distingue al Torneo di Viareggio 2017, realizzando quattro reti in cinque partite. Dal 2014 al 2018 veste le casacche delle nazionali italiane giovanili dalla under 15 alla under 21: 57 gare con 8 reti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nel 2017 approda al Pescara in B, in prestito e il 16 settembre segna la prima rete in biancoazzurro nel 2-2 in casa della Salernitana e chiude la stagione con 6 reti in 24 gare. Resta in prestito agli abruzzesi anche l’anno dopo, caratterizzato da un infortunio e 12 gare. Nel 2019 approda al Perugia, in prestito e segna in primo gol contro il Pescara nel match vinto 3-1 dai grifoni. 22 gare e 2 reti nel 2019-2020. Resta in B e torna al Pescara nel 2020-2021 (20 gare, 1 gol), la Ternana nella scorsa stagione (18 gare, una rete). Vanta 93 gare in B con 10 reti e 6 assist più 9 e 1 rete in Coppa Italia.

Per me il centro sportivo di Maso Ronco non è una novità, lo conosco infatti molto bene perché qualche anno fa, con la nazionale, ho avuto la fortuna di potermi allenare in una struttura così all’avanguardia. Credo si uno dei centri sportivi migliori d’Italia in questo momento. Sicuramente il campionato di serie B di quest’anno sarà molto difficile vista la presenza di molte squadre che lotteranno per vincere. Noi faremo di tutto per salvarci, perché questo è il nostro principale obiettivo. Il campionato e lungo e impegnativo, inizieremo già tra due settimane e ci faremo trovare pronti.

Di questo gruppo conosco bene Simone Mazzocchi. Con lui ho avuto la fortuna di condividere l’esperienza nella Primavera dell’Atalanta e lo scorso anno a Terni. Con Nicolussi Caviglia ho giocato a Perugia. Sono un giocatore a cui piace avere la palla, dribblare, calciare in porta. Mi piace creare occasioni offensive e spero di mettere tutte le mie competenze al servizio della squadra. A tutti i sostenitori biancorossi dico che sono felicissimo di essere approdato in questa società, da inizio mercato aspettavo questa occasione. Non vedo l’ora di l’ora di farli esultare”. Queste le prime parole di Christian Capone da giocatore biancorosso.

FC Südtirol rivolge un caloroso benvenuto a Christian Capone e gli augura un futuro ricco di soddisfazioni – personali e di squadra – in maglia biancorossa.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige2 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Arte e Cultura2 giorni fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige4 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Sport2 giorni fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Bolzano2 giorni fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige2 giorni fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Ambiente Natura2 giorni fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Laives2 giorni fa

Lo sportello SEAB a Laives cambia sede

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Val Pusteria3 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Archivi

Categorie

di tendenza