Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

L’ufficio postale di via Brennero riaprirà e dopo le rassicurazioni di Kompatscher arriva la conferma del Direttore provinciale

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

L’Ufficio postale n. 3 di via Brennero a Bolzano  è ancora chiuso dalla primavera del 2020.

Nel dicembre 2021 i consiglieri provinciali del Team K avevano ottenuto da parte del presidente Kompatscher una risposta rassicurante a un’interrogazione in Consiglio provinciale, ma purtroppo la situazione non è cambiata e l’ufficio è ancora chiuso per l’emergenza Covid.

I consiglieri comunali Thomas Brancaglion e Barbara Pegoraro (La Civica per Bolzano) hanno quindi contattato e incontrato il dott. Luca Passero, Direttore filiale provinciale di Bolzano di Poste Italiane.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il direttore è stato molto disponibile ed esaustivo, ci ha fornito le informazioni del caso e ha risposto alle nostre domande e richieste. Abbiamo fatto presente che spesso veniamo fermati da persone, perlopiù anziane, che hanno necessità dei servizi offerti in posta e che hanno difficoltà a recarsi alla sede centrale in piazza Domenicanicommenta Thomas Brancaglion.

In tutta la provincia sono stati chiusi diversi uffici, sui 132 totali, a seguito della pandemia Covid19, tra questi BZ 3 (via Brennero) e BZ 12 (Fiera). Un comitato centrale a Roma decide quali punti vanno chiusi a seconda dei dati pandemici e di conseguenza quando e come vanno riaperti. Gradualmente erano stati riaperti alcuni uffici ancora chiusi quando ha iniziato a imperversare l’ondata Covid estiva che ha colto tutti di sorpresa e quindi la riapertura dell’ufficio di via Brennero è stata rimandata.

Dopo questo proficuo confronto, il direttore Passero ha ribadito la volontà di Poste Italiane di riaprire quanto prima gli uffici postali ancora chiusi, in primis quello in via Brennero, e alla ripresa delle attività a pieno regime a settembre ci sentiremo per avere aggiornamenti in merito. Speriamo di ricevere presto notizie positive conclude Thomas Brancaglion.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Vita & Famiglia4 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano4 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Italia ed estero4 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano4 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Alto Adige4 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano4 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives3 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria4 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano6 giorni fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Bolzano4 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Minacce di morte in una lettera anche ad Alessandro Urzì e Alessia Ambrosi

Merano4 settimane fa

L’ex magistrato Gherardo Colombo e il collettivo Guerrilla Spam protagonisti del secondo appuntamento di Generazioni 2022

Bolzano3 settimane fa

Buoni pasto COVID-19 indebitamente percepiti: i Carabinieri sanzionano più di 300 persone

Alto Adige4 settimane fa

Comunità energetiche, forma innovativa di cooperazione

Archivi

Categorie

di tendenza