Connect with us

Alto Adige

Medico della Asl in aspettativa lavora senza autorizzazione in ospedali esteri: 140mila euro di risarcimento alla Provincia

Pubblicato

-

Immagine generica archivio

La Guardia di Finanza di Bolzano, coordinata dalla Procura della Corte dei Conti, ha contestato a un medico dipendente pubblico dell’Azienda Sanitaria di Bolzano, un danno erariale di oltre 140.000 euro.

Nel novembre scorso, la Sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti di Bolzano ha condannato il professionista al risarcimento alla Provincia Autonoma di Bolzano, del danno causato, oltre alle spese di giustizia.

Le Fiamme Gialle comunicano di avere scoperto che il medico, mentre si trovava in aspettativa (dal 2010 al 2015), ha lavorato presso altre strutture sanitarie in Francia e Svizzera, senza essere autorizzato dal proprio datore di lavoro.

Pubblicità
Pubblicità

La vicenda è emersa nell’ottobre 2017, allorquando il medico, per poter partecipare a un concorso da primario indetto dall’Azienda Sanitaria di Bolzano, ha presentato un curriculum nel quale ha riportato anche le proprie esperienze lavorative svolte all’estero durante il periodo di aspettativa.

Secondo quanto riportato dalla Guardia di Finanza l’Azienda Sanitaria ha così appreso che il proprio dipendente aveva contravvenuto all’obbligo di astenersi dallo svolgere attività medica in conflitto d’interesse con l’A.S.L. e lo ha segnalato alla Corte dei Conti per aver violato il principio di esclusività previsto per i dipendenti pubblici.

Riportano le Fiamme Gialle: “Al medico, infatti, era stata concessa un’aspettativa per motivi familiari per poter seguire all’estero la moglie, medico dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (O.M.S.), conservando, per quasi 5 anni, il proprio posto di lavoro presso l’ospedale di Bolzano, con il divieto però, come accennato, di svolgere attività lavorativa potenzialmente in conflitto d’interessi.

Secondo le norme vigenti infatti, mentre si è in aspettativa, è consentito svolgere alcune attività professionali come pubblicazioni scientifiche, conferenze ecc., per cui non è necessario richiedere l’autorizzazione, ma tra queste non rientra l’esercizio della stessa professione medica, per svolgere la quale invece è necessaria un’espressa autorizzazione dell’amministrazione d’appartenenza.

La violazione di queste disposizioni comporta l’obbligo di risarcire il datore di lavoro di una somma pari ai compensi erogati al medico dalle altre strutture sanitarie in cui ha lavorato senza autorizzazione. Infatti il comportamento del medico è lesivo degli intessi dell’Ospedale di Bolzano, causando quello che, in gergo tecnico, viene definito danno da incompatibilità e cumulo di impieghi.

Nell’ambito della vertenza, è stato anche valutato il comportamento poco collaborativo del professionista, che si è sempre rifiutato di produrre la copia dei contratti di lavoro conclusi all’estero.

Poiché il medico si è rifiutato di fornire i dati relativi ai compensi percepiti all’estero, il danno erariale è stato calcolato in via equitativa e cioè sulla base degli stipendi medi dei medici francesi e svizzeri di analogo livello”.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole
    Il Bonus Casalinghe 2021 istituito nel Decreto Agosto 2020 risulta ancora fermo a causa della mancanza di un Decreto attuativo del Ministero delle Pari opportunità e la Famiglia che regoli i 3 milioni messi disposizione... The post Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole appeared first on Benessere Economico.
  • Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane
    L’Istituto offre interessanti opportunità anche per le imprese italiane, permettendo di ossigenare molti bilanci aziendali. La BERS, la Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo è un’ente ancora poco conosciuto soprattutto in Italia anche se... The post Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane appeared first on Benessere Economico.
  • Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività
    Dopo numerose controversie legali, nel Regno Unito saranno circa 370 mila le aziende che, avendo stipulato un’assicurazione potrebbero ricevere rimborso per l’interruzione di attività. In tutta Europa, i provvedimenti emanati per il contenimento della pandemia... The post Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività appeared first on Benessere […]
  • “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani
    Il Ministero dello Sviluppo Economico sosterrà giovani e donne che vogliono avviare nuove imprese, attraverso finanziamenti agevolati a tasso zero. Recentemente è stata pubblicata la circolare dello stesso Ministero che definisce i termini e le... The post “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani appeared first on Benessere Economico.
  • Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale
    La recente situazione pandemica sta avendo un impatto travolgente sui mercati e sull’economia generale, mettendo in discussione il ruolo stesso dell’azienda che dovrà necessariamente evolversi per assecondare nuove variabili. L’attuale situazione economica: In questo contesto,... The post Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale appeared first on Benessere Economico.
  • WORKATION – Lavoro vista mare o monti
    Il nuovo trend che interessa anche gli operatori del ricettivo Mare, montagne, lago, acqua, natura. Chi non sogna di lavorare stando in vacanza? Pensate ad una riunione vista Dolomiti, ad una pausa pranzo in un... The post WORKATION – Lavoro vista mare o monti appeared first on Benessere Economico.
  • I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro
    Che i soldi non facciano la felicità è probabilmente vero, ma è altrettanto inconfutabile che siano un potente rilassante. Nel nostro mondo dominato dalla cultura capitalistica, il denaro è diventato una pietra angolare della struttura... The post I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro appeared first on Benessere […]
  • Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo
    Le registrazioni nei corridoi, i box per le somministrazioni nelle sale riunioni: il protocollo firmato al Ministero del Lavoro da Confidustria e organizzazioni sindacali declina le possibilità del vaccino sui luoghi di lavoro. Il documento... The post Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona
    Anche per quest’anno è stato confermato il bonus cultura di 500 euro per tutti i neo 18enni nati nel 2002, ed erogato dallo Stato per l’acquisto di musica, corsi online, libri ed altre attività culturali.... The post Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica”
    Il Fondo Monetario Internazionale propone la sua ricetta per aiutare i Paesi da uscire dalla crisi economica, suggerendo una tassa di solidarietà per finanziare le spese e i sostegni necessari a combattere la crisi. All’interno... The post FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica” appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza