Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Meloni chiede l’aggiornamento del Pnrr: responsabilità certe per gli amministratori pubblici

Pubblicato

-

Se la manovra del 2023 è stata inviata alla Commissione Europea che procederà all’esame del documento per consentire una valutazione finale, arriva il pressing della Premier Meloni per un aggiornamento sul Pnrr. Di fatto, la Presidente del Consiglio chiede di definire meglio le responsabilità dei sindaci a partire dall’abuso di ufficio.

Il Pnrr assegna 40 miliardi di euro ai Comuni per progetti di rigenerazione urbana, scuole, asilo, infrastrutture sociali”, e il “governo ha attivato immediatamente la cabina di regia sul Pnrr in cui è emersa la necessità di un maggiore coordinamento, anche con i corpi intermedi”: dice la Premier, aggiungendo così il tema della responsabilità degli amministratori pubblici.

Questo significa che Il governo si metterà al lavoro per modificare una serie di reati a partire appunto, dall’abuso d’ufficio, che permetterà di garantire regole certe e pene certe.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Meloni ha poi chiarito che sarà necessario verificare con l’Ue le misure più idonee ad aggiornare il Pnrr.  Bisogna “mettere i comuni in condizione di gestire alcuni servizi“, ha sottolineato. “Sui fondi di coesione abbiamo avviato un monitoraggio: vanno inseriti in una programmazione più organica che dia alla nazione una visione strategica complessiva“.

Purtroppo, la presidente del Consiglio fa i conti anche con la realtà: il caro energia prosciuga le risorse disponibili. Di fatto, gli interventi per l’attuale emergenza costano circa 5 miliardi di euro al mese. “Stiamo studiando le proposte arrivate, se non interverrà commissione europea sarà difficile fare fronte a questi costi“: conclude la premier.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano2 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano1 settimana fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige6 giorni fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige6 giorni fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano6 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano4 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Politica1 settimana fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Alto Adige4 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Alto Adige2 settimane fa

Bollettino di allerta: attese le prime nevicate in Alto Adige

Archivi

Categorie

di tendenza