Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Merano: Corso Libertà, la giuria già al lavoro

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità


La giuria internazionale del concorso di progettazione, bandito a livello europeo, per la risistemazione della parte superiore di corso Libertà selezionerà i quindici team di progettisti/e che dovranno elaborare una proposta. Ventisei gli studi professionali che avevano presentato domanda di partecipazione.

Per tutta la giornata di ieri la giuria del concorso di progettazione europeo per la risistemazione del tratto superiore del Corso, riunita nella sala esposizioni dell’ex fisioterapico di via Huber, esaminerà i curricula e i progetti di referenza dei/delle professionisti/e che si sono candidati/e per l’elaborazione di una proposta di intervento per il maquillage del salotto cittadino. La commissione giudicatrice è composta da quattro esperti/e di fama internazionale.

Si tratta dell’architetta Kathrin Aste di Innsbruck, dell’architetto lussemburghese Francois Jean Victor Valentiny, dell’ingegner Willi Hüsler di Zurigo, che ha già collaborato con il Comune di Merano (suo è infatti lo studio per la nuova funicolare Merano-Tirolo-Scena), e dell’architetto paesaggista tedesco Andreas Kipar.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nell’adempimento delle loro funzioni i membri della giuria sono affiancati dalla coordinatrice del concorso, architetta Susanne Waiz, nonché dal direttore della ripartizione edilizia e servizi tecnici del Comune di Merano, architetto Wolfram Haymo Pardatscher.

Ad accogliere i membri della giuria in via Huber c’erano il sindaco Dario Dal Medico, la vicesindaca Katharina Zeller e l’assessore ai lavori pubblici Stefan Frötscher.

Il tema del concorso coinvolge come noto non solo la parte superiore di corso Libertà, ovvero quella compresa fra ponte della Posta e piazza Teatro, ma anche le strade laterali, come gli accessi e la zona di carico intorno al teatro Puccini, il parco Moser con l’accesso alle Passeggiate, l’intero ambito di Fossato Molini fino all’incrocio con via Cassa di Risparmio e via Leonardo da Vinci con il vicolo Macellai. Il costo complessivo dell’opera – compreso il rifacimento delle infrastrutture – è di 5 milioni di euro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Questi i prossimi appuntamenti – Entro il 20 agosto si procederà all’istituzione della Consulta cittadina che avrà il compito di interagire con i/le progettisti/e nel processo di concepimento del nuovo look che corso Libertà superiore dovrà avere. L’organismo sarà composto da 32 persone: sette rappresentanti dei vari gruppi di interesse e 25 cittadine e cittadini, i cui nominativi verranno estratti a sorte per età, sesso e gruppo linguistico, così che la composizione della Consulta risulterà essere rappresentativa dell’intera comunità meranese.

Martedì 23 agosto, alle ore 19:30, è in programma un primo evento online nel corso del quale i membri della Consulta avranno modo di conoscersi e di confrontarsi sulle finalità che l’intervento di risistemazione del Corso dovrà perseguire.

Venerdì 9 e sabato 10 settembre i membri della Consulta incontreranno i/le rappresentanti della giuria per illustrare le loro proposte e i suggerimenti da rappresentare ai team di progettisti/e. I risultati di questo confronto verranno presentati pubblicamente mercoledì 14 settembre.

La consegna dei progetti da parte dei team prescelti e la valutazione finale da parte della giuria è prevista nel corso del mese di dicembre.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Food & Wine4 settimane fa

Il vino Gewürztraminer: cos’è e come abbinarlo

Alto Adige4 settimane fa

Proporzionale Trentino Alto Adige, sondaggio: PD primo partito, Fratelli d’Italia sorpassa la Lega

Laives2 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Archivi

Categorie

di tendenza