Connect with us

Alto Adige

Mezzi pubblici e fase 2, buono l’avvio. Arriva il pacchetto per incentivare l’uso della bici

Pubblicato

-

Da ieri (4 maggio) sono tornati a circolare i mezzi del trasporto pubblico secondo l’orario feriale, pur con qualche modifica. L’avvio della ripartenza è stato superato bene. Rispettando le regole di mascherina e distanze si può usare i mezzi con sicurezza.

Nel nuovo pacchetto di misure vi è l’incentivazione dell’uso della bicicletta, evitando si tornare all’uso dell’auto privata. A questo proposito è stato deciso di definire un pacchetto speciale di misure per la mobilità ciclistica. Sono necessarie modifiche e nuove possibilità di mobilità.

Nel trasporto pubblico alcuni principi devono essere rispettati: uso della mascherina e distanza di 1 metro. Per rispettare le distanze, la capacità di trasporto si riduce di circa il 50% sui bus extraurbani; i posti sono, infatti, definiti a scacchiera; in quelli urbani la riduzione di posti è ancora maggiore.

Pubblicità
Pubblicità

Dal 18 maggio circoleranno mezzi in più per soddisfare la richiesta. Dalla stessa data aumenterà anche la capacità dei treni. I concessionari hanno in gran parte già contrassegnato le sedute da non utilizzare. Gli autisti possono saltare le corse per evitare sovraffollamento.

In caso di comportamenti non corretti possono chiamare le forze dell’ordine se necessario. “Saranno le polizie municipali a supportare gli autisti e sicuramente ci sarà anche controllo sociale. Chi ancora non ce l’ha dovrebbe dotarsi dell’Alto Adige Pass che fa evitare contatto con strutture e persone.

Ora viaggiano il 10% dei passeggeri, ma ogni settimana aumenterà la richiesta e in base a quella sarà potenziata l’offerta. Quando apriranno le scuole si farà una verifica.

Avvio positivo anche per i mezzi SASA

Attualmente si svolge circa l’85% dell’orario regolare. Tutte le linee importanti della rete di Bolzano, Merano e Laives ci sono e sono state potenziate, mentre altre linee sono state ridotte per avere flessibilità. Per ora l’offerta va bene: tutti i mezzi hanno passeggeri e non ci sono affollamenti. Il servizio funziona e ha ancora capacità.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza