Connect with us

Alto Adige

Minacce con un coltello a clienti e security: un arresto alla Disco Fix di Lasa

Pubblicato

-

Arresto per minacce e detenzione di arma da taglio, questa notte (16 marzo) alla discoteca ” Disco Fix” di Lasa in Vinschgaustrasse 78.

Erano circa le 3 quando i Carabinieri di Silandro sono stati allertati perché un soggetto minacciava i clienti e la security con un coltello modello Butterfly.

Dopo alcuni momenti di tensione, l’uomo è stato ammanettato.

Dagli accertamenti risultava essere lo stesso personaggio che poche ore prima era stato protagonista di una scena molto simile: dopo le minacce alla security, all’arrivo dei carabinieri era stato denunciato per oltraggio.

Pubblicità
Pubblicità

Alto Adige

Donna investita a Vilpiano: automobilista omette il soccorso e fugge. Identificato

Pubblicato

-

Brutto incidente ieri sera (22 marzo) a Vilpiano, poco dopo l’uscita della Mebo, dove una donna albanese di 42 anni residente a Nalles è stata investita sulle strisce pedonali da un furgone.

La donna stava attraversando la strada in una zona buia quando è stata travolta dal grosso mezzo.

L’investitore è un altoatesino di 48 anni che non si è fermato a soccorrerla: l’uomo è stato successivamente identificato dai carabinieri.

A chiamare l’ambulanza alcuni passanti. Quando è arrivata al San Maurizio la 42enne aveva un trauma cranico. E’ stata ricoverata in condizioni medio-gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

Sulla vicenda indagano ora i militari dell’Arma.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Alto Adige

Auto si cappotta a Velturno in zona artigianale: grave un 37enne

Pubblicato

-

Grave incidente oggi pomeriggio (22 marzo) intorno alle 16.30 in zona artigianale a Velturno, dove un uomo di 37 anni ha perso il controllo della sua auto cappottandosi.

Il conducente è stato elitrasportato in gravi condizioni all’ospedale di Bolzano.

Sul posto i vigili del fuoco volontari di Velturno/Chiusa, la Croce Bianca di Chiusa e i Carabinieri di Bressanone.

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Merano

Merano: Utta Haslinger festeggia il suo 100° compleanno

Pubblicato

-

Presso la casa di riposo Bethanien la meranese Utta Haslinger ha di recente festeggiato le sue 100 primavere.

La signora Haslinger, nata a Vienna, si è trasferita in riva Passirio assieme ai genitori quando ancora era bambina. Dal 1998 è ospite della casa di riposo evangelica Bethanien, dove l’altro giorno ha festeggiato il suo centesimo compleanno.

L’assessore agli affari sociali Stefan Frötscher le ha fatto visita per consegnarle un omaggio floreale e per congratularsi con lei a nome dell’intera amministrazione comunale.

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Metti un like

Archivi

Categorie

di tendenza