Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Mobilità sui passi dolomitici: in corso un sondaggio

Pubblicato

-

Sarà creato attraverso dei sondaggi e il monitoraggio costante un nuovo concetto di mobilità per i passi dolomitici che tenga conto delle esigenze dell’ambiente, del paesaggio e dell’economia. Da alcuni giorni è cominciato un sondaggio a passo Sella e passo Gardena.

“Affinché i cittadini che risiedono nei dintorni dei passi possano vivere bene e in salute e che siano possibili gli spostamenti ma anche rispettati gli equilibri delle Dolomiti patrimonio dell’Unesco, è necessario un nuovo piano che guardi al futuro e che cominci con una gestione della mobilità”, spiega l’assessore alla mobilità Daniel Alfreider.

“Per sapere cosa dobbiamo cambiare e in che modo il piano possa coniugare queste esigenze e sfruttare le sinergie possibili, vogliamo anche coinvolgere nel processo i cittadini residenti ed anche gli ospiti”.

Nel sondaggio in corso su #dolomitesvives – che durerà fino a settembre – attualmente vengono sentiti soprattutto i turisti. Le domande vengono poste direttamente sul posto da quattro persone che distribuiscono anche del materiale informativo sui trasporti pubblici, le ciclabili e i comportamenti all’insegna della sostenibilità nelle zone sensibili di montagna.

In collaborazione con i Comuni agli intervistati viene chiesto in dettaglio di esprimersi sulle proposte in campo riguardo alla mobilità sui passi. Verrà anche elaborato un testo di una convenzione per la valorizzazione dei passi dolomitici in accordo con la Provincia di Trento.

“Al riguardo è già in corso un confronto con Bruxelles e Roma”, sottolinea Alfreider.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La scorsa settimana l’assessore ha incontrato a Roma Pierluigi Petrillo, capo di gabinetto del ministero dell’ambiente, e recentemente anche l’assessore trentino Roberto Failoni e i sindaci Roland Demetz (Selva), Leandro Grones (Fodom), Silvano Parmesani (Canazei) e Robert Rottonara (Corvara).

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano4 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Politica3 giorni fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone4 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Alto Adige3 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano3 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Laives3 settimane fa

Laives, auto ibrida prende fuoco mentre è in carica: i vigili del fuoco evitano il peggio

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Politica1 settimana fa

Parcheggio Cimitero sud a Oltrisarco, approvata la proposta di privatizzazione dell’area sosta camper

Archivi

Categorie

di tendenza