Connect with us

Lifestyle

Musica, aperitivi e Dj Set: Noi Techpark riapre alla città con la rassegna “Summer at Noi”

Pubblicato

-

Foto Ivo Corrà

Dopo aver riaperto i propri uffici e laboratori poco più di un mese fa, accogliendo diciannove nuove imprese e riaccendendo il motore della ricerca e dell’innovazione, NOI Techpark è pronto a riaprire le sue porte anche alla cittadinanza con la rassegna estiva di eventi serali Summer at NOI.

Quattordici appuntamenti, dal 30 luglio al primo ottobre, per riscoprire la bellezza del condividere, trascorrendo insieme piacevoli serate all’insegna dell’intrattenimento culturale e, perché no, della spensieratezza.

Una rassegna poliedrica, da vivere in piena sicurezza negli ampi spazi del parco tecnologico, in cui si alterneranno aperitivi lunghi, serate musicali, proiezioni e performance live così da certificare il definitivo ritorno alla normalità non solo da un punto di vista lavorativo, ma anche della vita quotidiana, dopo il difficile periodo caratterizzato dal lockdown e dalle chiusure forzate causate da Covid-19.

Pubblicità
Pubblicità

LA RASSEGNA – Il Bolzano Festival Bozen, organizzato dalla Fondazione Busoni–Mahler, porta a NOI Techpark un repertorio di altissimo livello, presentato in forme insolite e sperimentali. Il distretto dell’innovazione di Bolzano ospiterà infatti i tre appuntamenti di “Cinema meets Opera”, un trittico di serate dedicate all’opera sul grande schermo.

Appuntamento domenica 2, sabato 8 e venerdì 14 agosto per assistere alla proiezione nell’Open Air Theatre, della Bohème di Giacomo Puccini, il Rigoletto e la Traviata di Giuseppe Verdi, presentate e commentate dal tenore Saimir Pirgu, tra le stelle più brillanti nel firmamento operistico internazionale che ritorna per questa occasione a Bolzano, città che lo ha visto fiorire artisticamente.

Un’occasione unica, per dialogare e conoscere dalla voce dello stesso artista i retroscena di queste importanti produzioni.

Un pianoforte gran coda sarà invece protagonista degli appuntamenti di giovedì 6, 13 e 20 agosto. Il primo a esibirsi sarà Giuseppe Andaloro, uno degli artisti più apprezzati della sua generazione, vincitore del Primo Premio in diversi concorsi pianistici internazionali – fra cui il Ferruccio Busoni e il London Piano Competition – che oltre alla Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 36 di Sergej Rachmaninov, in piena continuità con lo spirito innovativo e coraggioso del NOI, proporrà un arrangiamento di alcuni tra i più grandi successi rock dei Queen: da Innuendo a Show Must Go On, da Somebody To Love a Bohemian Rhapsody.  

Si vola sulle note della musica classica, invece, con Anna Kravtchenko, vincitrice del Premio Busoni del 1992, che il 13 agosto eseguirà i Fantasiestücke op. 12, Faschingsschwank aus Wien op. 26 e Carnaval op. 9 di Robert Schumann per poi concludere, il 20 agosto, con Roberto Cominati, premio Busoni del 1993, che con il suo stile impeccabile e mimetico, eseguirà Chaconne in sol maggiore HWV 435 (Händel e d’Albert), Minuetto in sol minore HWV 434 (Händel e Kempff), Lascia ch’io pianga da Rinaldo (Händel e Moszkowsky) e Sarabande & Chaconne da Almira (Händel e Liszt ).

Si ricorda, inoltre, che tutti gli appuntamenti del Bolzano Festival Bozen in programma a NOI Techpark saranno anticipati da un aperitivo lungo nella piazza antistante alla NOISTERIA, per poter vivere ancora più intensamente l’atmosfera rilassata dell’estate all’aperto, in piena sicurezza.

Piazza che sarà ancora più animata, addirittura fino a mezzanotte, nelle quattro serate esclusive di giovedì 30 luglio, 27 agosto, 17 settembre e 1° ottobre, quando protagonisti assoluti saranno la musica elettronica e i ritmi ipnotici della scena più contemporanea e innovativa.

Non solo musica classica, quindi, perché NOI Techpark intende mostrare appieno la sua capacità di cambiare e adattarsi a diversi contesti e situazioni, ospitando più Dj che si esibiranno dal vivo sempre nell’ampia piazza antistante la NOISTERIA, dove il pubblico avrà anche la possibilità di gustare drink e aperitivi in modo rilassato ma in piena sicurezza.

La rassegna ospiterà inoltre quattro appuntamenti di Entertain the Future, la rassegna ideata in collaborazione con Transart, uno dei più importanti festival multidisciplinari di cultura contemporanea in Italia. Si inizierà il 12 settembre con MUTEK Digital, dove a far da padrone ci saranno musica elettronica e arte digitale.

Si proseguirà poi con tre date del Futurological Congress: Artistic Prelude, il 24 settembre, e Humanity in the Age of Artificial Intelligence, il 25 e 26 settembre, coorganizzati dal Center for Advanced Studies di Eurac Research e terraXcube.

Un ciclo di eventi a più voci in cui troverà spazio anche “Io e Tech”, il libro con cui Massimiano Bucchi porta i lettori a tu per tu con la tecnologia, attraverso semplici esercizi quotidiani, così da scoprirne benefici e controindicazioni.

NOI Techpark rinnova così la propria vocazione: essere un luogo dinamico e aperto, naturalmente votato all’innovazione, nonché punto di riferimento per tutto il territorio, le sue imprese e la sua cittadinanza. 

IL PROGRAMMA – Di seguito il calendario con tutti gli eventi in programma:

Giovedì 30 luglio:

Ore 18.00, musica elettronica con Dj Veloziped.

Domenica 2 agosto: 

Ore 18.00, aperitivo lungo.

Ore 20.30, “Cinema meets Opera” (Bolzano Festival Bozen). Presentato e raccontato dal tenore Saimir Pirgu: Giacomo Puccini, La Bohème, Gran Teatre del Liceu, Barcelona, 2016.

Giovedì 6 agosto: 

Ore 18.00, aperitivo lungo. 

Ore 20.30, Recital pianistico di Giuseppe Andaloro (Premio Busoni 2005) che suona Sergej Rachmaninov, (Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 36) e i Queen.

Sabato 8 agosto: 

Ore 18.00 aperitivo lungo. 

Ore 20.30 “Cinema meets Opera” (Bolzano Festival Bozen). Presentato e raccontato dal tenore Saimir Pirgu: Giuseppe Verdi, Rigoletto, Opernhaus Zürich, 2014.

Giovedì 13 agosto: 

Ore 18.00 aperitivo lungo. 

Ore 20.30 Recital pianistico con Anna Kravtchenko (Premio Busoni 1992) che suona Robert Schumann (Fantasiestücke op. 12, Faschingsschwank aus Wien op. 26, Carnaval op. 9).

Venerdì 14 agosto: 

Ore 18.00 aperitivo lungo. 

Ore 20.30 “Cinema meets Opera” (Bolzano Festival Bozen). Presentato e raccontato dal tenore Saimir Pirgu: Giuseppe Verdi, La Traviata, Teatro Colón, Buenos Aires, 2017

Giovedì 20 agosto: 

Ore 18.00 aperitivo lungo. 

Ore 20.30 Recital pianistico con Roberto Cominati (Premio Busoni 1993) che suona Georg Friedrich Händel / Eugen d’Albert (Chaconne in sol maggiore), Georg Friedrich Händel / Wilhelm (Kempff, Minuetto in sol minore), Georg Friedrich Händel / Moritz

Moszkowsky (Lascia ch’io pianga da), e Georg Friedrich Händel / Franz Liszt (Sarabande & Chaconne).

Giovedì 27 agosto: 

Ore 18.00 musica elettronica con Dj Kollektiv ALPI.

Sabato 12 settembre: 

Ore 21.00 Entertain the Future: MUTEK Digital, presentato da Transart.

Giovedì 17 settembre: 

Ore 18.00 presentazione libro “Io e Tech” di Massimiano Bucchi. A seguire musica elettronica con DJ Bassalpin

Giovedi 24 settembre:

Ore 18.00 Entertain the Future: Futurological Congress – Transart, Eurac Research – Center for Advanced Studies, terraXcube

Venerdì 25 settembre: 

Ore 17.30 Entertain the Future: Futurological Congress – Transart, Eurac Research – Center for Advanced Studies, terraXcube

Sabato 26 settembre: 

Ore 10.00 Entertain the Future: Futurological Congress – Transart, Eurac Research – Center for Advanced Studies, terraXcube

Giovedì 1° ottobre: 

Ore 18.00 musica elettronica con Dj Lois Lane

Le serate “Cinema meets Opera” sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria. I recital pianistici hanno un costo di 20 € (biglietto intero) e 10 € (Over 65 / Under 26). Info e ticket: www.bolzanofestivalbozen.it.

Info e ticket di MUTEK Digital: www.transart.it. Gli eventi “Futurological Congress” sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]
  • Domus Aventino: a Roma un museo archeologico all’interno del nuovo condominio, da novembre aperto a tutti
    L’Italia come sempre è una meravigliosa sorpresa. Durante dei lavori per la riconversione di alcuni uffici della Bnl in appartamenti di lusso nel centro di Roma, sono affiorati dei mosaici e una sontuosa residenza romana. La bellezza della scoperta ha spinto l’idea di valorizzazione del ritrovamento che convivesse sinergicamente con il complesso residenziale. Si parla […]

Categorie

di tendenza