Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Olimpiadi invernali al via con 28 altoatesine e altoatesini

Pubblicato

-

Le prime atlete e i primi atleti sono già scesi in pista nelle scorse ore, ma il via ufficiale ai Giochi Olimpici invernali di Pechino 2022 verrà dato il 4 febbraio con la cerimonia di apertura. Saranno 28 le altoatesine e gli altoatesini che parteciperanno a questa edizione dei Giochi.

Come sempre si tratta di una fetta importante dell’intera spedizione azzurra, che può contare su 118 rappresentanti suddivisi in 14 discipline. Le atlete e gli atleti altoatesini, che a Pyeongchang 2018 erano 44 e conquistarono due medaglie di bronzo nel biathlon con Dominik Windisch (10 km nello sprint maschile) e la staffetta mista (Wierer, Hofer e Windisch assieme a Vittozzi) saranno presenti nelle seguenti 9 discipline: biathlon, bob, combinata nordica, freestyle, salto con gli sci, sci alpino, slittino, snowboard e pattinaggio di figura.

Anche se negli ultimi anni abbiamo prodotto un numero sempre maggiore di atleti di livello mondiale negli sport estivi, e penso ad esempio a Jannik Sinner nel tennis o Simone Giannelli nella pallavolo, il nostro DNA resta profondamente legato agli sport della neve e del ghiaccio”, commenta il presidente della Provincia e assessore allo sport, Arno Kompatscher, il quale ha inviato a tutte le atlete e a tutti gli atleti altoatesini convocati per Pechino 2022 un personale messaggio di auguri. “Mai come questa volta, già il solo fatto di essere presenti ai Giochi rappresenta un traguardo enorme. Il quadriennio olimpico è stato influenzato in maniera drammatica dalla pandemia, che ha costretto atleti, tecnici e dirigenti a fare i salti mortali per riuscire ad allenarsi, partecipare alle gare e confrontarsi con il resto del mondo. 

Naturalmente conosciamo il valore di chi rappresenta lo sport altoatesino, e nutriamo fondate speranze che vi siano soddisfazioni e medaglie, ma siamo anche consapevoli che vi sono tanti piccoli fattori che possono incidere anche in maniera negativa sulle prestazioni sportive. Da parte nostra non potrà che esserci il massimo sostegno possibile, e sono convinto che il tifo di tutta la popolazione per le nostre atlete e per i nostri atleti riuscirà ad arrivare sino a Pechino per dare una carica ulteriore a chi si cimenterà nelle gare. A nome mio, della Giunta provinciale e di tutti gli altoatesini va il più grande in bocca al lupo alle nostre atlete e ai nostri atleti: onorate al meglio le competizioni, e anche se i risultati non dovessero essere quelli che sognate, sono convinto che saprete rappresentare al meglio i valori della nostra terra nel mondo, diventando un modello per i giovani, il volto più bello dell’Alto Adige“.

Dal 4 al 13 marzo si terranno i Giochi Paralimpici Invernali 2022. Saranno in tutto sette gli atleti altoatesini impegnati a Pechino, ai quali si aggiungono tre atleti trentini tesserati per il Gruppo sportivo disabili Alto Adige che fanno parte della squadra nazionale di Para Ice Hockey. Nel seguente sito della Provincia l’elenco degli atleti e delle atlete altoatesine che partecipano alle Olimpiadi ed alle Paralimpiadi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza