Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Mamma&Donna

Pannolini per neonati: guida all’uso

Pubblicato

-

Ogni mamma sa quanto i pannolini siano importanti, al punto da diventare un accessorio fondamentale nei primi mesi di vita del neonato. Nel loro utilizzo però è sempre importante tenere a mente due aspetti: il costo e la riduzione degli sprechi, per quanto possibile. Vediamo dunque qualche consiglio utile quando si acquistano dei pannolini e quali accorgimenti adottare per evitare problemi al piccolo.

Come risparmiare sui pannolini

Si parte da un’importante constatazione relativa alla possibilità di usufruire nel 2019 del bonus bebè. Quest’ultimo permette di risparmiare sull’acquisto dei pannolini, grazie ad una detrazione fiscale che riguarda anche il latte in polvere. Si parla di una misura voluta dal Governo e ufficializzata con il Decreto Crescita, che prevede un bonus bebè per un totale di 1.320 euro a famiglia erogati mensilmente. La detrazione prevista è del 19% sulle spese viste poco sopra, a patto di rimanere entro un tetto massimo di 1.800 euro annui per ogni minore a carico. Per il bonus viene prevista una cifra mensile dagli 80 ai 100 euro per il primo anno di vita del piccolo. Ma questo non è l’unico modo per risparmiare. Tra le altre cose, ad esempio, conviene acquistare i pannolini online, approfittando di siti tipo EasyCoop, per riuscire a sfruttare le occasioni e le offerte presenti su internet. Le opportunità di risparmio, comunque, non finiscono qui: altro consiglio è di optare per le sottomarche, che consentono di risparmiare circa 4 euro a confezione, ma senza per questo ledere la qualità del prodotto. Inoltre, si consiglia di comprare i pannolini all’ingrosso oppure di rivolgersi a gruppi d’acquisto solidale. Infine, è da valutare anche l’adozione dei pannolini lavabili, che rappresenta anche una scelta più green e sostenibile.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pannolini più green

Non soltanto portafoglio, perché una mamma dovrebbe stare attenta anche al problema degli sprechi, presente soprattutto con i pannolini usa e getta. Ebbene, grazie alla recente approvazione del decreto “end of waste” per riciclare e riutilizzare i pannolini e a un progetto sperimentale già attivo a Treviso, emerge la possibilità di riciclare questi ultimi. Si parla di una soluzione molto importante da un punto di vista green e i dati lo confermano: si potrebbero indirizzare ogni anno oltre 900 mila pannolini usati verso il riciclo e il riuso, evitando dunque che questi prodotti possano finire prima in discarica e poi nell’inceneritore. Il tutto avviene attraverso una particolare tecnica di lavorazione: un trattamento che consente di eliminare qualsiasi materiale organico, insieme ai cattivi odori e agli agenti patogeni. Poi, con la lacerazione, le componenti riutilizzabili vengono separate e in seguito impiegate per la produzione di nuovi prodotti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Le precauzioni da adottare

Si sa che spesso i pannolini possono comportare dei fastidi per il piccolo. Fra i peggiori, ci sono gli eritemi e le dermatiti: si tratta di problematiche cutanee che agiscono sulle zone intime del bimbo, e che possono provocare bruciore e lamentele da parte del piccolo. Per risolvere questo problema, la prima regola è di cambiare spesso il pannolino, almeno ogni 3 ore, per evitare il contatto prolungato fra urine, feci e pelle. Attenzione anche ai lavaggi eccessivi delle zone intime con i detergenti, che possono esacerbare il problema della dermatite: l’acqua basta nella maggior parte dei casi, quindi conviene sempre optare per questa soluzione. Infine, è il caso di usare dei prodotti specifici contro le dermatiti da pannolino, come le apposite creme, che non devono mai essere troppo aggressive.

In conclusione, se ogni mamma seguisse le indicazioni riportate in questa guida, non solo riuscirebbe a risparmiare sull’acquisto dei pannolini e contribuirebbe a preservare il pianeta, ma  assicurerebbe anche la salute del proprio bambino.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Sport13 ore fa

«Rudbeckia Amarillo Gold» brilla insieme all’FCS, testimonial della splendida pianta dell’Associazione Floricoltori altoatesini

Alto Adige14 ore fa

Tavolo di coordinamento per la prevenzione della violenza di genere

Alto Adige14 ore fa

Sono 23 gli uomini che hanno completato la loro formazione da vigile del fuoco professionista

Bolzano15 ore fa

In 31 pronti a diventare segretario comunale: consegnati a Palazzo Widmann i diplomi

Alto Adige15 ore fa

I Carabinieri di Silandro e dei NAS di Trento chiudono un supermercato a causa dei topi

Bressanone16 ore fa

Centro di mobilità di Bressanone, sabato 28 maggio il taglio del nastro e la consegna del premio “Stazione dell’anno”

Alto Adige16 ore fa

Borse di studio in medicina: 18 posti all’UMCH di Amburgo

Arte e Cultura16 ore fa

Martedì 24 maggio alla biblioteca provinciale “Friedrich Teßmann”, autori altoatesini propongono una serie di letture dedicate al conflitto in Ucraina

Alto Adige17 ore fa

Coronavirus: 9 casi positivi da PCR e 212 test antigenici positivi

Val Venosta19 ore fa

Alloggi Ipes in val Venosta, italiani penalizzati, Urzì: «criteri di assegnazione da rivedere»

Merano19 ore fa

Merano: serata informativa sui lavori in via Portici e via Leonardo Da Vinci

Alto Adige19 ore fa

Scritte filorusse, imbrattata l’insegna del Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia

Politica19 ore fa

Italia Viva Alto Adige Südtirol sul referendum provinciale del 29 maggio a favore del Sì

Ambiente Natura20 ore fa

Giornata mondiale delle api: se le api stanno bene, anche l’ambiente sta bene

Alto Adige20 ore fa

Sono 52 gli studenti che beneficeranno delle borse di studio della Regione per andare a scuola in Europa

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Alto Adige1 settimana fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Archivi

Categorie

di tendenza