Connect with us

Italia ed estero

Permessi di soggiorno, 220 mila domande nazionali e solo 11 mila ottenuti

Pubblicato

-

Il permesso di soggiorno è un tema molto particolare e delicato, considerando che coinvolge migliaia di migranti ogni anno, e che non è facile ottenerlo. Stando ai dati, infatti, su 220 mila domande nazionali ne sono state accolte soltanto 11 mila, dunque una percentuale davvero minima sul totale. Vediamo quindi di approfondire questo argomento, insieme a tutte le informazioni fondamentali.

La situazione relativa ai permessi di soggiorno

Occorre iniziare dai dati che, come detto, raccontano una situazione attuale non ideale per i migranti. Se si considerano città come Milano, si scopre che sono state accolte soltanto 400 mila richieste di permesso su un totale superiore alle 23 mila domande. La situazione è addirittura peggiore se si considerano i dati di città come Roma. Ci sono poi una serie di informazioni che devono essere studiate, come il percorso per ottenere il rimborso sulla tassa dei permessi di soggiorno.

Lo stesso discorso vale per il rinnovo dei permessi di soggiorno scaduti, forse uno degli argomenti più complessi e spinosi in assoluto. Altre informazioni utili da conoscere sono quelle relative alla conversione del permesso per lavoro autonomo, insieme all’importanza della visura camerale, che oggi può essere richiesta anche online grazie ad alcuni servizi specializzati come quelli di iCRIBIS. In questo modo si ha la possibilità di reperire tutti i documenti necessari per ottenere o rinnovare un permesso di soggiorno, evitando il rischio di informazioni false o truffe.

Pubblicità
Pubblicità

Le altre informazioni da conoscere

Ci sono anche dei truffatori che si approfittano della situazione, e lo si capisce leggendo le pagine dei giornali. In tal caso si fa riferimento agli arresti comminati a causa della fornitura di false visure camerali, utilizzate per ottenere i permessi di soggiorno in maniera illegale. L’indagine in questione ha richiesto diversi mesi per risalire ai colpevoli e per far luce sulla situazione. Poi occorre parlare della nuova proroga Covid per la validità dei permessi, a causa della situazione e dei rallentamenti provocati dai lunghi mesi di pandemia e di emergenza nazionale. Nello specifico, chi ha il permesso di soggiorno in scadenza potrà usufruire di una proroga fino al 31 luglio 2021. Naturalmente i soggetti stranieri con permesso di soggiorno in scadenza dovranno comunque presentare un’istanza, in modo tale da segnalare la questione alle autorità competenti.

In conclusione, la situazione relativa ai permessi di soggiorno è molto complessa e variegata. Si tratta dunque di un argomento che ogni diretto interessato dovrebbe sempre affrontare con l’ausilio di uno specialista del settore. Il tutto per evitare di commettere errori che potrebbero risultare fatali, e per prendere atto di ogni nuova modifica apportata ai regolamenti, come nel caso delle deroghe concesse a causa degli eventi legati alla pandemia mondiale.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza