Connect with us

Politica

Piazza Mazzini, Fratelli d’Italia apre un tavolo permanente contro il degrado

Pubblicato

-


Alcuni dei residenti firmatari della lettera pubblica inviata ai media e al Comune, hanno contattato gli esponenti di Fratelli d’Italia intervenuti ieri (24 aprile) in piazza Mazzini per una iniziativa politica dal titolo “arrestiamo il degrado“. Aperto un tavolo di dialogo permanente tra residenti e FdI per controllare l’evolversi della questione fino alla soluzione.

Saremo lì un giorno sì e un altro anche fino a vedere una soluzione – ha detto il consigliere comunale e coordinatore nazionale Marco Galateo – . E’ responsabilità della giunta comunale, che ha scelto di abbandonare tutta la zona. Da anni chiediamo di valorizzare la Bolzano razionalista a partire dal flusso turistico dei mercatini di Natale, quando c’erano, mentre qui non arrivavano nemmeno le luminarie pubbliche.

Si chiama teoria del finestrino rotto. E’ usata in sociologia per indicare l’evolversi esponenziale del degrado che anche in un quartiere di prestigio, come quello di Corso Libertà, inizia con un piccolo finestrino rotto, un murales su un muro (peraltro con scarsissimo senso artistico), per poi diventare luogo di degrado escluso dal passaggio da chi può evitarlo e diventando un vero e proprio problema per chi lì ci abita”.

Pubblicità
Pubblicità

Il capogruppo in Comune Galateo ricorda come la misura del daspo sia applicabile in tutto il territorio comunale proprio per un emendamento alla relativa delibera del Sindaco, inizialmente pensata solo per piazza Walther e i mercatini di Natale. Tuttavia va riscontrato che se la misura potrebbe essere utile in altri luoghi e ambiti, sarà insufficiente per il problema di piazza Mazzini e Corso Libertà. Questi senzatetto semplicemente se ne fregheranno altamente, come già fanno con le misure più severe legate alla prevenzione del covid.

Il problema in questo caso è di carattere sociale e igienico-sanitario – continua – . Ci sono dei senzatetto, quasi tutti provenienti da Stati dell’Unione Europea, che bivaccano tutto il giorno, molestando i passanti e lasciando un vero e proprio immondezzaio. Nella conferenza stampa di ieri si chiedeva al Sindaco di attivare la Polizia Municipale perché intervenga ogni volta che i residenti chiamano per segnalare comportamenti contrari alle disposizioni vigenti e attivare un servizio aggiuntivo di panificazione da parte di Seab, a carico del Comune.

Ma non basta, qui l’assembramento e il mancato utilizzo di mascherine sono la normalità, per non parlare poi dell’elemosina molesta e dell’abbandono di rifiuti e dell’utilizzo della piazza come latrina a cielo aperto. E’ necessario attivare i servizi sociali, evitando ulteriori spese di denaro pubblico in progetti delle solite associazioni che pur avendo goduto di finanziamenti comunali di centinaia di migliaia di euro, finora non hanno portato grandi risultati visibili ai più“.

Secondo Galateo questo sarebbe solo il naturale evolversi dei mancati provvedimenti degli anni scorsi da parte della giunta comunale.

Infatti ricordiamo il bivacco quotidiano nei pressi del supermercato di corso Libertà, risolto solo grazie all‘intervento strutturale del privato che ha eretto una protezione metallica per chiudere lo spazio utilizzato per il bivacco. Ancora poi nel parchetto di piazza Vittoria, dove gli ‘ospiti’ bevevano tutto il giorno, importunavano gli automobilisti alla cassa del parchimetro e facevano i loro bisogni fisiologici proprio lì, davanti a tutti i passanti. Adesso Fratelli d’Italia aprirà un tavolo permanente per gestire la questione da vicino fino a soluzione completa del problema“, conclude.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia
    Da oggi sarà più semplice accedere e richiedere lo sgravio per il superbonus 110%, grazie ad una norma all’interno del Decreto Semplificazioni che dimezza la burocrazia. CILA, il documento semplificato per l’accesso al Superbonus, come... The post Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia appeared first on Benessere Economico.
  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza