Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano Provincia

Polizia arresta pluripregiudicato latitante

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza del Brennero hanno arrestato Italo Agrosì, cittadino italiano di 36 anni originario di Taranto. Agrosì era latitante dal 2023 e colpito da un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna. L’uomo deve scontare una pena di 8 anni e 4 mesi di reclusione per numerosi reati contro il patrimonio, tra cui ricettazione, falso, furto aggravato e uso indebito di carte di credito.

Il latitante era stato rintracciato in Germania dalla polizia tedesca a seguito dell’emissione di un Mandato di Arresto Europeo (MAE). Successivamente, è stato consegnato alle autorità italiane dalla polizia austriaca, che lo aveva preso in custodia dalla polizia tedesca presso la frontiera austro-tedesca di Kufstein. Dopo le procedure di identificazione e consegna, l’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Padova per espiare la pena.

Il Questore della Provincia di Bolzano, Paolo Sartori, ha sottolineato l’importanza della cooperazione internazionale in materia giudiziaria e di polizia nelle attività delle forze dell’ordine. “Per tramite, a seconda dei casi, delle Divisioni Interpol, Europol e S.I.RE.N.E. della Direzione Centrale della Polizia Criminale, i provvedimenti di cattura emessi dalle varie autorità giudiziarie di tutto il mondo vengono messi a disposizione di un’unica banca dati e resi esecutivi, nel rispetto dei trattati sottoscritti tra gli Stati, al fine di garantire la custodia cautelare o l’espiazione della pena a carico di coloro che si sono sottratti alla giustizia nel Paese ove il reato è stato commesso,” ha affermato Sartori.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige5 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Politica4 settimane fa

La giunta regionale ha approvato il piano d’azione per il reinserimento sociale dei detenuti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Archivi

Categorie

più letti