Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Hi Tech e Ricerca

Ricerca e innovazione: approvato il programma provinciale 2023

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Con il programma provinciale 2023 per la ricerca e l’innovazione, la Giunta si impegna ad aumentare ulteriormente la quota di spesa complessiva per la ricerca e lo sviluppo del PIL. Secondo gli ultimi dati ASTAT, l’aumento degli investimenti nella ricerca e nell’innovazione ha portato a un incremento del tasso di R&S di poco inferiore all’1% (0,98%).

Insieme alle aziende, agli istituti di ricerca e alle istituzioni abbiamo ottenuto grandi risultati. Questo si riflette anche nei dati statistici e dimostra che il piano strategico per l’attività di ricerca e innovazione in Alto Adige sta dando i suoi frutti“, ha dichiarato il presidente Kompatscher. Il Programma provinciale per la ricerca e l’innovazione 2023 si basa sulla strategia per la specializzazione intelligente (RIS3) e, come strumento di pianificazione, individua misure concrete per avvicinarsi ulteriormente all’obiettivo della strategia di Lisbona il cui tasso di R&S è identificato al 3%.

Innovazione e ricerca riguardano tutti noi

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’ultima riunione di questa legislatura della Consulta per la ricerca scientifica e l’innovazione si è tenuta il 16 marzo 2023, in tale sede è stato discusso il Programma provinciale 2023 e sono stati forniti importanti input per la direzione strategica della Provincia nei settori della ricerca e dell’innovazione. Nel farlo, i membri della Consulta hanno anche sottolineato l’importanza delle innovazioni sociali, sempre più determinanti specialmente in tempi di crisi, ma anche in relazione alla crescente automazione del mondo del lavoro. Più l’innovazione tecnologica è efficiente, maggiore sarà la sua capacità di integrare gli aspetti sociali.

Concentrarsi sui punti di forza restando aperti alle novità

L’obiettivo principale dei prossimi anni continuerà a essere l’attuazione della strategia RIS3 e l’ulteriore sviluppo dei campi di specializzazione in essa definiti. In questo processo sono attivamente coinvolti quattro gruppi di lavoro nei settori Digital, Automation-Automotive, Food and Life Science e Green Technologies. Il loro compito è seguire lo sviluppo di queste aree e contribuire alla realizzazione dei punti di forza della Provincia dando, al contempo, nuovi impulsi a tale sviluppo. Anche la nuova strategia di specializzazione del NOI Techpark contribuisce all’attuazione della strategia RIS3.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Cooperazione, networking e trasferimento del sapere come chiave del successo

Per dare all’innovazione e alla ricerca in Alto Adige buone prospettive di sviluppo future, il Programma provinciale per l’innovazione e la ricerca 2023 punterà sempre di più sulla cooperazione, il networking e il trasferimento di conoscenze. Si adotteranno diverse misure volte a promuovere ulteriormente la cooperazione tra istituti di ricerca e aziende a livello locale, nazionale ed europeo. Nel settore dell’innovazione è stato pubblicato, all’inizio del 2023, un nuovo bando dedicato ai poli di innovazione. Inoltre, la Ripartizione Innovazione, Ricerca, Università e Musei lavora a stretto contatto con la Ripartizione Europa nella gestione delle misure di finanziamento erogate dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR). Il primo bando relativo al nuovo periodo di finanziamento europeo nel settore della ricerca e dell’innovazione è già stato pubblicato. I progetti possono essere presentati fino al 31 marzo 2023 mentre, nei prossimi mesi, è prevista la pubblicazione di un secondo bando. Nell’ambito del bando per progetti di ricerca “Research Südtirol/Alto Adige 2022“, saranno finanziati, in particolare, progetti di cooperazione, anche con l’Università di Innsbruck, l’Università di Medicina di Innsbruck e l’Università di Trento. Inoltre, uno degli obiettivi del Programma provinciale 2023 è l’ulteriore espansione dei partenariati dell’UE. Oltre all’attuazione della seconda fase di Biodiversa+, si sta lavorando per aderire ad altri due partenariati dell’UE sui temi agroecologia “Agroecology” e sistemi alimentari “Food Systems”.

Il NOI Techpark continua a crescere costantemente e, in quanto campus dell’innovazione, offre le condizioni infrastrutturali ideali per sviluppare le competenze della Provincia in materia di ricerca e innovazione e per consentire il collegamento in rete tra imprese, ricerca, istruzione e formazione. Ad esempio, si stanno concludendo i lavori di realizzazione del NOI Techpark di Brunico, mentre a Bolzano procede la costruzione della nuova Facoltà di Ingegneria e si stanno creando nuovi spazi per le aziende e i laboratori del Centro Sperimentale Laimburg.

In futuro, al fine di facilitare alle imprese l’accesso ai contributi, le domande di finanziamento nel settore dell’innovazione saranno presentate in formato digitale. L’avvio dei primi servizi è previsto per la metà di quest’anno. Nel 2023 verrà assegnato il “Junior Research Award” per giovani ricercatori.

NEWSLETTER

Alto Adige5 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Politica4 settimane fa

La giunta regionale ha approvato il piano d’azione per il reinserimento sociale dei detenuti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Archivi

Categorie

più letti