Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Benessere e Salute

Ricoveri per infarto acuto e interventi di angioplastica: ospedale San Maurizio secondo in regione

Pubblicato

-

www.doveecomemicuro.it, portale di public reporting sanitario, ha realizzato un’indagine sugli ospedali italiani più performanti per volume di ricoveri per infarto miocardico acuto, per numero di interventi di bypass aortocoronarico e per volume d’interventi di angioplastica coronarica (fonte: PNE 2019, con cui è stato recentemente aggiornato il sito www.doveecomemicuro.it).

In Trentino Alto Adige, nelle prime posizioni per numero di ricoveri per infarto miocardico acuto ci sono: al  posto l’ospedale Santa Chiara di Trento, al  l’Ospedale San Maurizio di Bolzano, al  l’Ospedale di Merano, al  il Presidio Ospedaliero Santa Maria del Carmine di Roveretoe al  l’Ospedale di Bressanone a pari merito con l’Ospedale San Pancrazio di Arco.

Quanto al bypass aortocoronarico, l’unica struttura pubblica o privata accreditata che effettua questo tipo di intervento è il Presidio Ospedaliero Santa Chiara di Trento.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Riguardo al numero di interventi di angioplastica coronarica: al  posto c’è ancora il Santa Chiara di Trento, al  l’Ospedale San Maurizio di Bolzano, al  il Santa Maria del Carmine di Rovereto, al  l’Ospedale di Merano e al  l’Ospedale di Bressanone.

Nella Regione, le strutture pubbliche o private accreditate che nel 2018 effettuano ricoveri per infarto miocardico acuto sono 15 (22 considerando anche quelle sotto i 10 volumi).

Le strutture pubbliche o private accreditate che in Trentino Alto Adige effettuano interventi di angioplastica coronarica sono 8 (9 considerando anche quelle sotto i 10 volumi). Il valore di riferimento ministeriale di minimo 250 interventi l’anno è rispettato dal 25% dei centri, pari a 2.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Quanto alla quota di residenti che scelgono di farsi curare nella Regione, per ciò che concerne l’infarto miocardico acuto si attesta al 95,6% (sia nella Provincia autonoma di Bolzano che in quella di Trento) mentre per il bypass aortocoronarico al 91,4% (nella Provincia autonoma di Trento mentre per quella di Bolzano non è calcolabile). Per l’angioplastica coronarica, invece, si attesta al 93,5% (nella Provincia autonoma di Bolzano) e al 93,6% (nella Provincia autonoma di Trento).

Un dato nazionale positivo emerso dal confronto delle edizioni del Programma Nazionale Esiti relative agli anni 2012 e 2018 è il calo di ricoveri per infarto miocardico acuto che in 6 anni hanno registrato un -7,6%.

L’Ospedale San Maurizio di Bolzano oltre a vantare alti volumi mantiene anche una bassa mortalità a 30 giorni dal ricovero (che deve mantenersi inferiore o uguale all’8%) e un’alta percentuale (che deve mantenersi superiore o uguale al 45%) di pazienti sottoposti a PTCA (angioplastica coronarica percutanea transluminale) entro 48 ore dal ricovero (mortalità a 30gg: 5,764%; PTCA entro 48%: 66,7%).

È l’unica struttura del Trentino Alto Adige a rispettare tutti e 3 i valori di riferimento, pari al 6,66% delle strutture che effettuano questo tipo di ricovero.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Provincia autonoma di Bolzano

Il 4,4% dei residenti sceglie di farsi curare in altre regioni.

Il 95,6% dei residenti sceglie di farsi curarsi nella propria regione.

Il 18,6% di interventi eseguiti su non residenti.

Provincia autonoma di Trento

Il 4,4% dei residenti sceglie di farsi curare in altre regioni.

Il 95,6% dei residenti sceglie di farsi curarsi nella propria regione.

Il 13,2% di interventi eseguiti su non residenti.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Bolzano3 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Alto Adige4 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: sciopero trasporto aereo, i passeggeri hanno diritto a rimborso e indennizzo

Merano2 settimane fa

Merano: controlli straordinari da parte della Polizia di Stato, sequestrata sostanza stupefacente e segnalato un ragazzo quale consumatore

Merano3 settimane fa

Furti di biciclette a Merano, cinque denunciati dai Carabinieri

Alto Adige4 settimane fa

Violenti nubifragi in Alto Adige: oltre 60 interventi dei Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 344 test antigenici positivi, un decesso

Politica2 settimane fa

Lido di Bolzano: basta buonismo di sinistra

Archivi

Categorie

di tendenza