Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Risanamento energetico, contribuiti per gli enti pubblici

Pubblicato

-

In Alto Adige, ogni anno, circa l’1% degli edifici viene risanato energicamente, e la strategia per il clima 2050 Alto Adige prevede come obiettivo per l’anno 2020 un raddoppio di questa percentuale.

Per raggiungere questo traguardo è prevista una crescita degli incentivi proprio a beneficio delle pubbliche amministrazioni che, secondo il presidente Arno Kompatscher, “possono svolgere una funzione modello in questo contesto: se rinnovano gli edifici a livello energetico, tale scelta intrapresa rappresenterà uno stimolo anche per i privati“.

Contributi cumulabili fra Stato e Provincia

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

A partire dal 1 ° gennaio 2020, infatti, gli enti pubblici possono accumulare i contributi statali del cosiddetto “Conto Termico” con un sostegno aggiuntivo da parte della Provincia del 20%. Il “Conto Termico” (secondo il decreto ministeriale del 16 febbraio 2016) è un programma di promozione dell’efficienza energetica degli edifici, gestito dal fornitore di servizi energetici statale GSE (Gestore servizi energetici).

“”Ciò significa – aggiunge il Landeshauptmann – che gli edifici pubblici risanati dal punto di vista energetico possono essere sovvenzionati sia dal GSE che dalla Provincia, garantendo ai progetti un finanziamento complessivo maggiore che può raggiungere anche l’85% dei costi”.

Anche l’assessore provinciale all’ambiente Giuliano Vettorato sottolinea l’importanza della misura: “Con un rinnovamento degli edifici ad alta efficienza energetica, i costi di riscaldamento e le emissioni di CO2 si riducono, mentre aumentano lo standard qualitativo delle abitazioni e il valore della proprietà. Supportando le pubbliche amministrazioni, contribuiamo alla tutela del clima“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Consulenza per le pubbliche amministrazioni

Il presupposto per il finanziamento è che l’edificio sia di proprietà o gestito dall’ente pubblico e che i costi della ristrutturazione siano a carico della pubblica amministrazione.

L’Agenzia per l’Energia Alto Adige CasaClima dispone di un proprio sportello amministrativo, nel quale le pubbliche amministrazioni ricevono consulenza per le procedure da attivare per inoltrare le domande di contributo. La brochure informativa, preparata dall’Ufficio Energia e tutela del clima, in collaborazione con il Gestore Servizi Energetici, fornisce una panoramica completa e un confronto di tutte le misure finanziate.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza