Connect with us

Società

Ritorno a scuola per 91.797 bambini e ragazzi

Pubblicato

-

Sono 91.797 in tutto i bambini e ragazzi che a partire da oggi, lunedì 7 settembre, torneranno all’asilo e sui banchi di scuola dopo una pausa durata dal marzo scorso. Complessivamente gli iscritti fanno registrare quest’anno in Alto Adige un incremento di poco meno di 500 unità, derivanti però dalla differenza fra i quasi 1.000 studenti in più registrati nelle scuole di lingua tedesca e gli oltre 400 in meno registrati nelle scuole di lingua italiana. Stabili gli iscritti negli istituti di lingua ladina.

Il prossimo anno scolastico e dell’asilo porta con sé nuove sfide proprio a causa delle speciali misure di sicurezza derivanti dalla necessità di prevenire una ulteriore diffusione della pandemia di coronavirus. Quest’anno ci saranno gruppi stabili, misure igieniche estese e speciali precauzioni di sicurezza. I tre assessori alla formazione e alla scuola si dicono d’accordo: “Questo inizio di scuola in tempi di coronavirus riuscirà al meglio solo se tutti i protagonisti si coordineranno insieme per gestire la nuova situazione che si troveranno ad affrontare. Occorreranno flessibilità e disponibilità al lavoro di squadra per poter gestire al meglio tutte le sfide, anche quelle impreviste, che ci si troverà a dover affrontare”.

Scuola italiana: 22.105 iscritti, 426 in meno

Pubblicità
Pubblicità

Nell’ambito italiano si osserva infatti una lieve diminuzione del numero di iscritti: 426 alunni in meno rispetto allo scorso anno 2019/20 fra asili e scuole. Nella scuola maternagli iscritti sono 3.347, nelle scuole elementari 6.219 alunni, nella scuola secondaria di primo grado sono 4.224 alunni. Frequentano una scuola secondaria di secondo grado di lingua italiana 6.384 giovani, mentre 1.931 sono iscritti a una scuola professionale.

Scuola tedesca: 66.598 iscritti, 1.000 in più

Crescono invece gli iscritti agli istituti di lingua tedesca. Sono 66.598 i bambini e i ragazzi che nel prossimo anno scolastico 2020/21 frequenteranno una scuola materna, elementare, media, superiore o professionale di lingua tedesca. Si tratta di circa 1.000 bambini e giovani in più rispetto all’anno precedente. Un totale di 11.926 bambini – 546 in meno rispetto all’anno precedente – frequenteranno la scuola materna di lingua tedesca nel prossimo anno scolastico 2020/21.

Crescono invece gli iscritti agli altri ordini scolastici: 20.369 bambini andanno a una scuola primaria (412 più dell’anno scorso), 12.243 scolari e scolare sono iscritti a una scuola media (672 più che nel 2019/20), alle scuole superiori andranno 13.296 studentesse e studenti (390 più dell’anno scorso) mentre 8.764 (129 più dell’anno scorso) seguiranno una formazione professionale a una delle scuole professionali altoatesine.

Scuola ladina: 3.094 iscritti

Nei 17 asili nido della Val Gardena e della Val Badia sono iscritti per il 2020/21 un totale di 712 bambini. Nelle scuole elementari delle valli ladine sono iscritti 1.158 bambini e nelle scuole secondarie 680. Sono 505 i giovani che frequenteranno le scuole secondarie e 39 la scuola professionale Cademia.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole
    Il Bonus Casalinghe 2021 istituito nel Decreto Agosto 2020 risulta ancora fermo a causa della mancanza di un Decreto attuativo del Ministero delle Pari opportunità e la Famiglia che regoli i 3 milioni messi disposizione... The post Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole appeared first on Benessere Economico.
  • Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane
    L’Istituto offre interessanti opportunità anche per le imprese italiane, permettendo di ossigenare molti bilanci aziendali. La BERS, la Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo è un’ente ancora poco conosciuto soprattutto in Italia anche se... The post Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane appeared first on Benessere Economico.
  • Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività
    Dopo numerose controversie legali, nel Regno Unito saranno circa 370 mila le aziende che, avendo stipulato un’assicurazione potrebbero ricevere rimborso per l’interruzione di attività. In tutta Europa, i provvedimenti emanati per il contenimento della pandemia... The post Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività appeared first on Benessere […]
  • “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani
    Il Ministero dello Sviluppo Economico sosterrà giovani e donne che vogliono avviare nuove imprese, attraverso finanziamenti agevolati a tasso zero. Recentemente è stata pubblicata la circolare dello stesso Ministero che definisce i termini e le... The post “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani appeared first on Benessere Economico.
  • Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale
    La recente situazione pandemica sta avendo un impatto travolgente sui mercati e sull’economia generale, mettendo in discussione il ruolo stesso dell’azienda che dovrà necessariamente evolversi per assecondare nuove variabili. L’attuale situazione economica: In questo contesto,... The post Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale appeared first on Benessere Economico.
  • WORKATION – Lavoro vista mare o monti
    Il nuovo trend che interessa anche gli operatori del ricettivo Mare, montagne, lago, acqua, natura. Chi non sogna di lavorare stando in vacanza? Pensate ad una riunione vista Dolomiti, ad una pausa pranzo in un... The post WORKATION – Lavoro vista mare o monti appeared first on Benessere Economico.
  • I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro
    Che i soldi non facciano la felicità è probabilmente vero, ma è altrettanto inconfutabile che siano un potente rilassante. Nel nostro mondo dominato dalla cultura capitalistica, il denaro è diventato una pietra angolare della struttura... The post I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro appeared first on Benessere […]
  • Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo
    Le registrazioni nei corridoi, i box per le somministrazioni nelle sale riunioni: il protocollo firmato al Ministero del Lavoro da Confidustria e organizzazioni sindacali declina le possibilità del vaccino sui luoghi di lavoro. Il documento... The post Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona
    Anche per quest’anno è stato confermato il bonus cultura di 500 euro per tutti i neo 18enni nati nel 2002, ed erogato dallo Stato per l’acquisto di musica, corsi online, libri ed altre attività culturali.... The post Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica”
    Il Fondo Monetario Internazionale propone la sua ricetta per aiutare i Paesi da uscire dalla crisi economica, suggerendo una tassa di solidarietà per finanziare le spese e i sostegni necessari a combattere la crisi. All’interno... The post FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica” appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza