Connect with us

Politica

Scontri post partita, FdI: “Stranieri di 2 e 3 generazione violenti perché si sentono esclusi? Sinistra fallita. Il Comune chieda i danni”

Pubblicato

-

Il Comune si costituisca parte civile contro i delinquenti che hanno messo a ferro e fuoco corso Libertà dopo la partita dell’Italia, aggredendo civili e polizia anche con bottiglie e chieda loro di pagare i danni anche di immagine. La Provincia interrompa subito eventuali servizi e contributi sociali a queste famiglie“.

Così il capogruppo in consiglio comunale per Fratelli d’Italia, Marco Galateo, che sottolinea:

Ormai è appurato che gran parte dei devastatori fosse di origine straniera, anche se molti nati proprio a Bolzano da genitori stranieri. Non possono passarla liscia. Sarebbe un messaggio sbagliato verso tutti quei giovani che al contrario, si stanno impegnando per costruire un futuro migliore per sé e per la società. Bisogna verificare subito se tra questi ventenni, quindi maggiorenni e responsabili penalmente, ci siano o meno persone che godono di ammortizzatori sociali quali appartamento Ipes e contributi vari erogati da Assb e toglierglieli immediatamente“.

Pubblicità
Pubblicità

E ancora: “In una società civile non si può solo pretendere, va introdotto il criterio del merito. Non si può godere di aiuti sociali pagati dalle persone perbene e ricambiare poi distruggendo cose e ferendo persone. A prescindere dalla nazionalità. Chi tenta di scaricare la responsabilità sulla società non inclusiva, il riferimento è al consigliere comunale della lista Gennaccaro, sbaglia completamente. Se questi giovani stranieri di seconda generazione provengono da famiglie in cui il padre lavora e la madre non parla italiano non è una attenuante, semmai una aggravante dimostrazione che le politiche di integrazione della sinistra hanno fallito“.

Se questa generazione di bolzanini si sente in diritto di sfasciare tutto e picchiare tutti, anche le stesse forze dell’ordine, significa che non siamo stati in grado di insegnare loro il rispetto per gli altri. Queste non possono essere occasioni per promuovere lo ius soli, come si evince da una recente intervista del consigliere di maggioranza, al contrario sono proprio le ragioni per cui lo ius soli è sbagliato. Chi è nato qui ottiene già la cittadinanza alla maggiore età e i violenti dei giorni scorsi probabilmente la hanno già, ma hanno sfogato violenza inaudita e un odio gratuito verso la città che li ha accolti. Chiudiamo subito i rubinetti dei contributi verso questa gente e dirottiamoli verso chi si comporta bene, ma non ce la fa da solo“, conclude.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza