Connect with us

Economia e Finanza

Scuola, energia e ambiente: le proposte di CNA per Vettorato

Pubblicato

-

Il vicepresidente della Giunta provinciale, Giuliano Vettorato, ha incontrato ieri (venerdì 1 marzo 2019) il presidente e il direttore della CNA-SHV, Claudio Corrarati e Günther Schwienbacher.

Il confronto è stata un’occasione per illustrare le proposte dell’associazione di categoria, alcune delle quali inserite nel programma di legislatura, e per mettere in campo sinergie concrete sui settori di competenza dell’assessore: Scuola italiana, Formazione professionale italiana, Cultura italiana, Energia e Ambiente.

Piena condivisione tra le parti sull’opportunità di mettere in rete scuola e imprese, consentendo di svolgere al meglio e con profitto le ore di tirocinio obbligatorie per gli studenti.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto concerne la Formazione professionale, spesso vista come una scelta scolastica di ripiego dal mondo italiano e nei centri urbani, è stata ravvisata la necessità di migliorare l’immagine dell’apprendistato duale, attivando il percorso che porta dall’apprendistato alla maturità anche nella Formazione professionale italiana e intensificando le sinergie con la Formazione professionale tedesca.

Il collegamento tra la scuola e il NOI Techpark potrebbe essere rafforzato dalla riproposizione dell’European Business Game (simulazione d’impresa), che negli anni passati aveva riscosso molto successo tra gli studenti.

Sul tema Energia, la CNA-SHV ha proposto una riduzione delle bollette delle imprese, come già avvenuto per i cittadini, tenendo conto che le aziende dei Paesi confinanti spendono il 35% in meno sull’energia.

Una proposta molto articolata prevede il risanamento energetico dei 70.000 edifici vetusti dell’Alto Adige attraverso il modello Esco (Energy Service Company), con il coinvolgimento di Alperia, delle banche locali, della Provincia, dei Comuni e delle piccole e medie imprese delle costruzioni.

La Esco dovrebbe effettuare l’intervento di recupero chiavi in mano, senza costi diretti per i proprietari, che si ritroverebbero con l’edificio riqualificato e contribuirebbero al risparmio energetico. Per incentivare questo percorso, che darebbe lavoro per 20 anni alle imprese del settore e di tutta la filiera, si potrebbero prevedere sgravi fiscali, ad esempio sull’Imi, per gli edifici green.

In materia di Ambiente, la CNA-SHV ha chiesto la rimodulazione del quadro delle tariffe sullo smaltimento dei rifiuti, che vede oggi le imprese penalizzate perché pagano più sui metri quadri occupati che sui rifiuti realmente prodotti. Un’altra proposta riguarda, invece, la rottamazione green dei veicoli diesel inquinanti, destinati a non poter più circolare.

Il vicepresidente Vettorato ha assicurato che approfondirà la fattibilità e la sostenibilità finanziaria delle proposte in tema di energia e ambiente.

NEWSLETTER

Archivi

  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto del missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza