Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Scuole: ok al bando per messa in sicurezza e riqualificazione

Pubblicato

-

Su iniziativa dell’assessore provinciale competente Massimo Bessone, la Ripartizione Edilizia e servizio tecnico del Dipartimento Edilizia e Patrimoniodella Provincia ha elaborato una proposta di delibera per approvare il bando che dà attuazione al “Piano di messa in sicurezza e riqualificazione delle scuole” contenuto nel “Piano nazionale di ripresa e resilienza” (PNRR) – Art. 5 del Decreto del Ministro dell’Istruzione n. 343 del 2 dicembre 2021.

La delibera è stata presentata dall’assessore oggi (18 gennaio) e votata all’unanimità dalla Giunta provinciale. La delibera contiene nel dettaglio modalità, fasi e tempistiche con cui si svolgerà la procedura di inoltro e selezione degli interventi destinati alle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Possono accedere alle agevolazioni la Provincia autonoma di Bolzano e i Comuni proprietari di strutture incluse nel patrimonio edilizio scolastico: la dotazione finanziaria messa a disposizione (6.404.326 euro) garantisce un contributo a fondo perduto che copre fino al 100% delle spese ammissibili rendicontate (opere edilizie, spese tecniche o per la sicurezza, imprevisti, pubblicità). I progetti finanziabili vanno dalla demolizione e ricostruzione di edifici scolastici all’adeguamento sismico fino all’efficientamento energetico con un miglioramento di almeno due classi energetiche.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ci siamo fortemente impegnati per ottenere i fondi dal PNRR da destinare alle scuole, nonostante i criteri richiesti dal Ministero siano stringenti in quanto individuati in base agli standard delle scuole del resto d’Italia che non posso contare sugli stessi requisiti qualitativi della scuola altoatesina“, spiega l’assessore Bessone.Nonostante questo utilizzeremo i fondi per rendere le scuole provinciali e comunali ancora più moderne, funzionali e soprattutto sicure. Investire nel futuro dei ragazzi equivale a potenziare il futuro della nostra terra e della nostra società”.

La domanda di partecipazione e proposta di intervento andrà presentata per via telematica tramite PEC all’indirizzo dell’Ufficio Affari amministrativi della Provincia (appalti.bauauftraege@pec.prov.bz.it) entro le ore 12:00 dell’8 febbraio 2022. La documentazione dovrà già essere dettagliata e corredata di cronoprogramma, foto aerea dell’area oggetto di intervento, estratto del piano urbanistico e della mappa catastale, oltre che di relazione geologica in caso di intervento di demolizione, ricostruzione o efficientamento sismico.

La delibera provinciale contiene già le tempistiche massime del cronoprogramma attuativo per i soggetti beneficiari, individuati con l’attribuzione di un punteggio che determinerà la graduatoria: entro il 31 agosto 2022 l’approvazione del progetto definitivo, entro il 31 agosto dello stesso anno il via libera al progetto esecutivo, l’aggiudicazione dei lavori entro il 20 giugno 2023, l’avvio dei lavori entro il 31 dicembre 2023 e la conclusione delle opere entro il 31 dicembre 2025 con collaudo non oltre il 31 marzo 2026.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bressanone14 minuti fa

Bressanone: all’Acquarena inizia l’estate, la piscina esterna apre il 28 maggio

Politica34 minuti fa

La prima commissione legislativa ha svolto ieri un’audizione sugli effetti della riforma del terzo settore

Politica1 ora fa

Corti dei Conti, il Consiglio provinciale potrà indicare 2 consiglieri della Sezione di controllo

Alto Adige1 ora fa

All’incrocio tra la statale della Val Badia e la provinciale di Piccolino, per motivi di sicurezza, verrà costruita una rotonda

Politica1 ora fa

Democrazia diretta: referendum confermativo di domenica 29 maggio

Alto Adige16 ore fa

Incendio del camion in A22, a prendere fuoco è stato anche un camper: una persona è rimasta ferita

Bolzano16 ore fa

Scivola e sbatte contro i tronchi, ferito operaio 29 enne di Appiano

Alto Adige16 ore fa

La Provincia è al lavoro per identificare le strategie volte a garantire in futuro l’assistenza a lungo termine

Merano17 ore fa

Bonaldi incontra Dal Medico: «Mercato prioritario e l’idea di un Four you Meranese»

Politica17 ore fa

Il presidente Kompatscher invita gli aventi diritto al voto a partecipare al referendum di domenica

Alto Adige18 ore fa

Auto nuove per persone con disabilità, in Alto Adige le immatricolazioni non sono possibili

Politica18 ore fa

La presidente del Consiglio: “Partecipate al referendum di domenica”

Arte e Cultura19 ore fa

Archeoart: il fondo librario passa alla “Claudia Augusta”

Politica19 ore fa

Bolzano, servizio pubblico carente in orario serale e notturno, Urzì interroga la Provincia

Alto Adige19 ore fa

Trattore si ribalta tra Termeno e Sella: una persona rimane gravemente ferita

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Benessere e Salute4 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Italia ed estero3 settimane fa

Politica energetica: energia solare invece di armamenti militari

Archivi

Categorie

di tendenza