Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Hi Tech e Ricerca

Seal of Excellence: adeguati i criteri per il finanziamento

Pubblicato

-

A tre anni dalla prima approvazione dei Criteri provinciali per il finanziamento di progetti di ricerca europei d’eccellenza (Seal of Excellence) e con il passaggio dal precedente Programma quadro europeo per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020 (2014-2020) a quello attuale Horizon Europe 2021-2027, è emersa la necessità di aggiornare i citati criteri provinciali, allineandoli a quanto previsto dal bando Marie Sklodowska-Curie Actions – European Postdoctoral Fellowship all’interno del nuovo programma quadro Horizon Europe. La Giunta provinciale ha approvato oggi (14 giugno), su proposta del presidente, Arno Kompatscher, questi nuovi “Criteri Seal of excellence”.

Cos’è il certificato “Seal of Excellence” – Migliaia di enti di ricerca, di ricercatrici e ricercatori in Europa partecipano annualmente alle diverse azioni del programma Horizon Europe 2021-2027. La Commissione Europea gestisce uno dei sistemi di valutazione migliori al mondo e si serve di gruppi internazionali di esperti esterni per le valutazioni “peer review dei progetti presentati.

Ogni anno moltissimi progetti, pur avendo ottenuto ottimi punteggi, non riescono comunque a venir finanziati dalla Commissione Europea, per motivi di budget.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

È quindi stato ideato il Seal of Excellence, rilasciato ai candidati le cui proposte hanno ottenuto una valutazione al di sopra della soglia di qualità, ma che non hanno ricevuto il finanziamento. Tra le misure che prevedono il rilascio del Seal of Excellence ci sono le Marie-Skłodowska-Curie-Actions: borse di ricerca che mirano a sostenere ricercatrici e ricercatori attraverso la mobilità internazionale, intersettoriale e interdisciplinare.

Il titolare del “Seal of Excellence” può cercare fonti di finanziamento alternative a quelle della Commissione Europea e presentare il certificato come prova dell’elevata qualità del suo progetto di ricerca. Il “Seal of Excellence” offre un’occasione unica alle Regioni e agli Stati membri di sfruttare pienamente l’eccellente processo di valutazione di Horizon Europe, offrendo loro un ottimo mezzo per poter identificare facilmente progetti meritevoli

I finanziamenti provinciali per i progetti certificati Seal of Excellence – Grazie alla misura provinciale “Seal of Excellence”, ricercatrici e ricercatori che hanno presentato all’interno della call europea le Marie-Skłodowska-Curie-Actions, ottenendo il “Seal of excellence”, possono richiedere all’Ufficio provinciale per la ricerca scientifica un contributo analogo all’agevolazione europea a condizione che la loro attività di ricerca venga svolta presso uno degli enti di ricerca altoatesini.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Questo approccio permette, quindi, di finanziare progetti di altissimo livello che hanno già superato il processo di valutazione europeo. Nel 2020 è stato approvato il finanziamento di quattro progetti “Seal of excellence”, nel 2021 di altri otto, per un finanziamento complessivo di quasi due milioni di euro. Questi dodici progetti spaziano dalla ricerca nel campo delle scienze sociali alle neuroscienze, per passare dalla bioinformatica, l’ingegneria, le scienze ambientali, e coinvolgono ricercatori italiani, europei, ma anche provenienti da Giappone, Bolivia e Cina, ospitati dalla Libera Università di Bolzano e da Eurac Research.

Le domande possono essere presentate allo sportello, entro il 25 novembre di ogni anno. Possono ottenere un finanziamento non solo i progetti già pensati per essere svolti presso un ente di ricerca in Alto Adige, ma anche quelli che originariamente avrebbero dovuto essere svolti presso altri enti di ricerca italiani ed europei, ma che possono essere svolti anche in Alto Adige (secondo il principio della portabilità del progetto). Informazioni sul sito web della Provincia, sulle pagine dedicate alla ricerca scientifica e su quella specificamente dedicata ai progetti Seal of Excellence.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: al fianco dell’Antitrust nei procedimenti su Fastweb, Tim, Vodafone e Wind per presunte fatturazioni post recesso

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bressanone4 settimane fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige2 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Archivi

Categorie

di tendenza