Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Si gettò dal balcone per amore: la raccolta fondi a Bolzano per la nuova vita di Dea

Pubblicato

-

Lei è Dea. Un pastore tedesco con una storia di troppo amore. Più di un anno fa il primo lockdown le ha portato i padroni sempre in casa. Un affetto continuo ed una situazione insolita che hanno cementato la devozione. Ma anche la dipendenza. Un equilibrio interrotto bruscamente non appena le misure di contenimento si sono allentate. Dea non capisce perché, dopo tanto tempo passato insieme, i padroni non stiano più a casa.

La sua ansia da separazione aumenta in modo preoccupante e supera i limiti. Durante la cosiddetta Fase 2 un banale giorno si trasforma nello spartiacque della vita di questa cagnolina ormai adulta. Mentre i proprietari sono in giro per commissioni, accecata dalla disperazione, forza una finestra e pensa di trovare rassicurazione oltre un balcone. Cade, invece, per sei metri. Non trova chi cercava ma un terreno durissimo.

Inizia un calvario.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dea viene stabilizzata in terapia intensiva e la diagnosi è sconfortante: lussazione della zampa, frattura del carpo e frattura di due dita alla zampa sinistra. Rottura di tutti i legamenti del carpo e frattura di un dito alla zampa destra. Condizioni che impongono costose ed impegnative cure veterinarie. Impossibile, con una simile diagnosi, pensare che Dea possa tornare a camminare o anche solo reggersi in piedi. Senza interventi non riesce neppure a sedersi.

I proprietari passano la mano ma su Dea si posa lo sguardo di Enpa Treviso e della veterinaria Silvia Nolli, trevigiana in servizio alla clinica veterinaria Città di Bolzano di via Resia. Inizia l’avvicinamento ad una importante, invasiva e costosa chirurgia ortopedica della zampa sinistra (artrodesi) immobilizzando così l’articolazione del polso. Per la zampa destra, invece, viene predisposto un tutore specifico ed un lungo percorso di fisioterapia.

A fine luglio Dea viene operata ed inizia un lungo percorso di riabilitazione. Un periodo di molto dolore dove il cane è spaesato, rifiuta il contatto di chiunque, non vuole il box e cerca di togliersi i bendaggi. Per 40 giorni i veterinari decidono di tenerla in clinica accompagnandola costantemente nel decorso post operatorio. Nel frattempo la dottoressa Nolli decide di accogliere Dea in accordo con l’Enpa di Treviso e viene avviata una prima raccolta fondi che scuote i cuori e porta in dote 1.879 euro per coprire le spese degli interventi e della prima riabilitazione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ora, però, non è finita.

Nelle ultime settimane abbiamo dovuto operarla altre due volte – racconta Nolli – . Il 29 marzo abbiamo eseguito una chirurgia ortopedica programmata ed urgente di artrodesi del carpo destro ed il 22 aprile per la rimozione della seconda placca.

Siamo nuovamente oltre il migliaio di euro di spese da coprire ma ci sono diversi modi per continuare ad aiutare questa cagnolina tutti insieme. Sul bancone della clinica veterinaria Città di Bolzano al civico 20 di via Resia nel capoluogo altoatesino è stata allestita una cassetta per raccogliere donazioni in monete o banconote“.

Oltre a questo è stata attivata una Pay Pal per il progetto “Una Zampa per Dea” raggiungibile a questo link https://www.paypal.com/paypalme/unazampaperdea.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano3 ore fa

Il bilancio dei controlli ferragostani della Polizia Ferroviaria: 2 persone indagate, 2 minori rintracciati e 3 sanzioni amministrative

Bolzano4 ore fa

Alto Adige, prendevano il controllo dei bancomat svuotandoli dal contante: arrestato un cittadino moldavo

Politica7 ore fa

Elezioni 2022, il Team K presenta i suoi candidati alle prossime politiche: Franz Ploner per la circoscrizione elettorale della Camera Alto Adige Nord

Società8 ore fa

Studenti fragili, le proposte del Coordinamento nazionale dei docenti alla classe politica

Alto Adige8 ore fa

Coronavirus: 7 casi positivi da PCR e 418 test antigenici positivi

Bolzano8 ore fa

Miss Italia: a San Leonardo vince la 22 enne Mariarosaria Perrotta

Valle Isarco11 ore fa

Maltempo a Fleres, liberato dai detriti il letto dei Rio Cogolo: le attrezzature rimarranno sul posto per eventuali emergenze

Alto Adige12 ore fa

Ferragosto, intensificata l’attività della Polizia: arrestate 3 persone, controllati 613 veicoli e 68 treni

Alto Adige1 giorno fa

Violento incidente sulla statale del Brennero: tre veicoli coinvolti e una donna elitrasportata all’ospedale

Val Venosta1 giorno fa

Autoarticolato si ribalta sulla statale della Val Venosta: lunghe code e disagi al traffico

Alto Adige1 giorno fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 109 test antigenici positivi, un decesso

Alto Adige1 giorno fa

Maltempo, temporali e grandine sull’Alto Adige: numerosi gli interventi dei vigili del fuoco

Alto Adige2 giorni fa

Incendio boschivo a Collepietra: determinante l’intervento dei vigili del fuoco

Alto Adige2 giorni fa

Coronavirus: 3 casi positivi da PCR e 77 test antigenici positivi

Alto Adige3 giorni fa

Operazione “Stazioni sicure”: il bilancio dei controlli della Polizia di Stato

Alto Adige5 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Merano5 giorni fa

Midsummer Night a Merano. Il Superstar Show accende Ferragosto

Alto Adige1 giorno fa

Violento incidente sulla statale del Brennero: tre veicoli coinvolti e una donna elitrasportata all’ospedale

Arte e Cultura5 giorni fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige1 giorno fa

Maltempo, temporali e grandine sull’Alto Adige: numerosi gli interventi dei vigili del fuoco

Alto Adige3 giorni fa

Incendio ad alta quota, fiamme su Cima Gallina a 2000 metri distruggono una malga

Bolzano5 giorni fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Val Venosta1 giorno fa

Autoarticolato si ribalta sulla statale della Val Venosta: lunghe code e disagi al traffico

Sport5 giorni fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Ambiente Natura5 giorni fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Bolzano5 giorni fa

Arrestato dalla Polizia di Stato un cittadino tunisino per numerosi furti avvenuti a Bolzano

Alto Adige3 giorni fa

Operazione “Stazioni sicure”: il bilancio dei controlli della Polizia di Stato

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Laives5 giorni fa

Lo sportello SEAB a Laives cambia sede

Alto Adige4 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Archivi

Categorie

di tendenza