Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Spazi verdi più ecologici: il Comune di Merano cerca esperti/e del settore

Pubblicato

-

Con il progetto JustNature di Horizon2020, Merano vuole esplorare un nuovo territorio e diventare una città all’avanguardia nello sviluppo di spazi verdi ecologici. Attraverso JustNature verrà finanziata la consulenza di esperti/e in questo settore.

Gli eventi meteorologici estremi hanno dimostrato, e non solo da quest’estate, che dobbiamo ripensare il modo in cui ci rapportiamo alla natura. L’irrigazione di prati e aiuole durante un’emergenza idrica è altrettanto inaccettabile quanto la progressiva impermeabilizzazione del suolo, fenomeno questo che perdura nonostante l’aumento delle inondazioni dovute alle forti piogge.

Con il progetto Horizon2020 JustNature, Merano vuole osare qualcosa di nuovo e diventare una città all’avanguardia nello sviluppo di spazi verdi ecologici. Attraverso JustNature si finanzierà la consulenza di persone esperte in questo campo. Il pubblico avviso, già online, è disponibile qui.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Più attenzione alle complesse interrelazioni in natura – I nuovi concetti di pianificazione del paesaggio si stanno facendo strada solo lentamente fra gli addetti ai lavori, ovvero architetti del paesaggio e progettisti specializzati. Non si tratta più di allestire parchi funzionali con le piante più decorative. La pianificazione ecologica degli spazi verdi deve prestare grande attenzione alle complesse interrelazioni presenti in natura.

Ad esempio, si tratta di capire il legame tra la disponibilità di cibo e nidi e la diversità degli insetti, tra la biodiversità e il consumo di acqua, tra la capacità di legare le polveri sottili e il tipo di fogliame. Finalmente nella pianificazione degli spazi verdi si tiene conto del basso tasso di infiltrazione dell’acqua piovana nei prati rispetto a quello che caratterizza le siepi naturali autoctone.

Si tratta di un cambiamento di mentalità che può portare a progettare città completamente nuove, perché un ecosistema funzionante è di gran lunga la migliore protezione contro gli eventi meteorologici estremi e garantisce un’elevata qualità della vita. Ma una natura viva ha bisogno di spazio e della libertà di svilupparsi secondo le sue esigenze, non solo secondo la sensibilità estetica delle persone.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Servono esperti/e per la pianificazione di spazi verdi ecologici – Il team di progetto guidato da Marco Masin e Anni Schwarz dell’Ufficio ambiente del Comune di Merano è attualmente alla ricerca di un/a esperto/a in pianificazione ecologica degli spazi verdi che fornisca regolarmente consulenza ai progettisti di nuove costruzioni a Merano e ai proprietari di spazi verdi su come progettare e mantenere gli spazi verdi secondo criteri ecologici.

Recentemente è diventato obbligatorio, per chi presenta progetti edilizi nel comune di Merano, soddisfare un numero minimo di punti per le misure a favore della funzionalità ecologica di tutti gli spazi verdi. La consulenza specialistica di un/a esperto/a in pianificazione di spazi verdi ecologici supporta i costruttori e i progettisti nell’adempimento di questi criteri e offre l’opportunità di un’ulteriore formazione in questo campo. Nel loro insieme, gli spazi verdi pubblici e privati di Merano non solo dovrebbero preservare la bellezza della città giardino per le generazioni future, ma anche migliorare ulteriormente la qualità della vita in una città circondata da una natura variegata.

Aree verdi per tutti/e – Un altro obiettivo di JustNature è una distribuzione più equa degli spazi verdi in città per tutte le persone, la flora e la fauna. Il team del progetto JustNature sta discutendo la possibilità di sperimentare un concetto completamente nuovo di “giardino per tutti“. Questo giardino pubblico sarà realizzato in uno spazio verde poco utilizzato a Maia Alta. Se l’esperimento avrà successo, il concetto potrebbe essere replicato in tutta la città con l’aiuto dei comitati di quartiere e delle associazioni.

Ritengo che l’adattamento ai cambiamenti climatici e la sfida che essi rappresentano per le persone e la natura debba essere una delle nostre priorità. In questo contesto, l’equilibrio sociale è importante affinché le persone più deboli della società non debbano sopportare il peso maggiore. Il progetto JustNature di Horizon2020 coniuga nei suoi obiettivi la conservazione della natura con la giustizia sociale“, ha sottolineato la vicesindaca e assessora all’ambiente Katharina Zeller.

Un’altra componente del progetto è la sensibilizzazione della popolazione urbana sull’inestimabile valore degli alberi per il clima urbano.Per noi è importante che la conservazione degli alberi esistenti e le nuove piantumazioni siano considerate infrastrutture vitali, così come il supporto professionale dei proprietari degli alberi e il riconoscimento dell’impegno di cura richiesto per gli alberi storici“, afferma la coordinatrice del progetto Ruth Lochmann.

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano2 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige7 giorni fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige7 giorni fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano6 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano24 ore fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Bolzano4 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Alto Adige5 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Archivi

Categorie

di tendenza