Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Stagione sciistica al via sulla Plose sabato 7 dicembre

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Le piste della Plose invitano tutti a sciare nuovamente da sabato, 7 dicembre.

Tutte le piste principali della montagna sono già aperte, mentre restano chiuse per il momento le piste Palmschoss, Trametsch e il Kinderhang. In termini di piste, quest’anno ci sono alcune novità: la nuova pista da corsa “Crazy Horse” si associa alla Trametsch come pista nera.

La discesa sulla Pfannspitz è dedicata alla leggenda delle corse Erwin Stricker e pensata secondo i suoi gusti: ripida, veloce e con sensazionali viste panoramiche. La pista Plose, che parte dal rifugio Plose, è stata ampliata ed ora è ancora più ampia, con ottima visibilità e, vista la lieve pendenza, facile da percorrere.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Novità di questa stagione invernale è anche il rinnovo della seggiovia Schönboden, che ora si presenta con sediolini confortevoli, sicurezze per i bambini e coperture protettive. Con l’apertura del comprensorio sciistico tutti gli impianti di risalita saranno in funzione ad eccezione della seggiovia di Palmschoss e dello skilift Randötsch.

I sentieri per escursioni in slittino, come ad esempio il sentiero invernale per la Rossalm, sono aperti e, grazie alle tante nevicate, sono fantastici da percorrere. La pista da slittino RudiRun invece, che porta dalla stazione a monte fino a quella a valle, resta ancora chiusa.

Eventi invernali

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Quest’anno, un esperto di slittino è di nuovo a disposizione presso la stazione a monte della cabinovia Plose: il 26 dicembre e ogni domenica, dal 29 dicembre 2019 all’8 marzo 2020, darà consigli utili all’inizio della pista RudiRun.

Le Plose Nights tornano nuovamente ogni venerdì con serate speciali in montagna, dal 3 gennaio al 6 marzo 2020: la cabinovia Plose è in funzione dalle ore 18 alle ore 23 e i rifugi della Plose sono aperti con una cucina unica e offerte speciali.

Da ormai 30 anni la Scuola di Sci della Plose organizza la sera di San Silvestro la tradizionale fiaccolata sugli sci che parte alle ore 17.30 dal rifugio Plose e arriva alla stazione a valle lungo la pista Trametsch.

Tornando indietro nel tempo, il 21 febbraio 2020 alle ore 20.30 si svolgerà sulla Plose la gara nostalgica: suddivisi in tre categorie, si dovrà percorrere l’ultima parte della pista Trametsch illuminata in ricordo degli anni ’60 e ’70.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Le tre categorie, sci di legno senza bordi, sci di legno con i bordi o semplicemente con abiti della vecchia scuola sciistica, faranno rivivere gli inizi dello sci sulla Plose.

La chiusura della stagione sciistica è prevista per il 29 marzo 2020.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Eventi5 minuti fa

«The In – The Out»: sabato a Salorno la sfilata che mette al centro le storie delle persone

Val Pusteria2 ore fa

Trattore in fiamme a San Lorenzo di Sebato: decisivo l’intervento dei vigili del fuoco

Bolzano3 ore fa

Bolzano, la aspetta sotto casa e tenta di violentarla: le urla mettono in fuga l’aggressore

Alto Adige4 ore fa

Nell’estate del 2022 quasi 7000 giovani, tra i 15 e i 19 anni, hanno svolto un tirocinio

Alto Adige4 ore fa

Coronavirus: un decesso,12 casi positivi da PCR e 567 test antigenici positivi

Politica4 ore fa

Proseguono gli accordi tra Stato e Provincia per attuare il trasferimento delle aree militari dismesse

Alto Adige4 ore fa

Lago di Resia, bimbo di 5 anni cade dalla bici: elitrasportato all’ospedale di Bolzano

Bolzano5 ore fa

Caso Neumair, parla l’ultimo testimone: “Laura faceva preferenze tra i figli, Benno di serie B”

Politica6 ore fa

Commissione speciale stipendi dei politici: il presidente Vettori si è dimesso

Politica19 ore fa

Suedtirol sprezzante verso Fratelli d’Italia. Urzì (FdI): risponde ormai agli ordini di Kompatscher

Alto Adige19 ore fa

In 21 Comuni dell’Alto Adige c’è carenza di alloggi

Alto Adige19 ore fa

Assegno di cura: la Giunta provinciale adegua i criteri

Alto Adige19 ore fa

Giunta provinciale: seduta suppletiva su misure contro il caro-energia

Ambiente Natura19 ore fa

Collettore Framacia-Morin-Pieve: 765.000 euro per il risanamento

Alto Adige20 ore fa

Vaccino contro le punture di zecca? Ora è più semplice!

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Alto Adige4 settimane fa

Proporzionale Trentino Alto Adige, sondaggio: PD primo partito, Fratelli d’Italia sorpassa la Lega

Laives2 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Incendi in Alto Adige, convalidato l’arresto del presunto piromane: il 21 enne ha fatto scena muta

Archivi

Categorie

di tendenza