Connect with us

Arte e Cultura

Storia dell’Alto Adige: online il tour virtuale nella “Torre della memoria”

Pubblicato

-

Da oggi, Giornata dell’Autonomia, è online il tour virtuale della “Torre della memoria”, il percorso sulla storia altoatesina del XX secolo ospitato nel mastio di Castel Tirolo.

Il mastio di Castel Tirolo ospita su più piani un affascinante percorso attraverso la storia dell’Alto Adige nel XX secolo, per l’appunto la cosiddetta “Torre della memoria”.

Da oggi la si può scoprire anche comodamente seduti da casa grazie al nuovo tour virtuale “360° – Torre della memoria”, cui si accede dal sito web del museo www.casteltirolo.it. Il clic definitivo per la sua messa online lo ha digitato il presidente della Provincia e assessore ai Musei Arno Kompatscher in occasione dell’odierna Giornata dell’Autonomia 2019.

Pubblicità
Pubblicità

Obiettivo del tour virtuale è diffondere i contenuti, in particolare i testi, della mostra con intenti prevalentemente didattici. È pensato quindi soprattutto per classi scolastiche e i loro insegnanti – ma utilizzabile ovviamente da tutti gli interessati.

Per questo nella sua creazione è stato coinvolto il mediatore culturale Hannes Egger.

Egger ha elaborato un vero e proprio viaggio nella storia del ‘900 in Alto Adige attraverso nove biografie immaginarie, ma che rimandano a fatti storici verificati.

In futuro saranno inclusi nel tour ulteriori formati didattici. La realizzazione digitale è opera della ditta Spherea3D di Peter Daldos.

Il percorso sulla storia del XX secolo all’interno dell’imponente mastio di Castel Tirolo è nato nel 2003. Nel 2016 l’allestimento è stato rinnovato con il contributo tra gli altri dello storico Hans Heiss.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza