Connect with us

Alto Adige

Strade, programma triennale con 48 opere e 32 gare

Pubblicato

-

Un budget di circa 119 milioni di euro è la somma messa a disposizione nel 2021 per i progetti infrastrutturali da realizzare sulla rete viaria dell’Alto Adige con i suoi circa 2.826 chilometri di strade statali e di strade provinciali, 1.662 ponti e 206 gallerie. La Giunta provinciale ha approvato ieri il Programma triennale delle opere 2021-2023.

Collegamenti sicuri per lo sviluppo sociale ed economico

A causa della pandemia da Covid-19 in futuro saranno disponibili meno fondi, ma continuiamo a lavorare per strade sicure e ben percorribili, per una migliore qualità della vita e per lo sviluppo dei Comuni, per cui sono previsti numerosi – piccoli ma molto specifici – progetti in tutta la Provincia“, sottolinea Daniel Alfreider, assessore provinciale alla mobilità e alle infrastrutture. “Strade sicure e in buono stato sono particolarmente importanti per i nostri centri abitati, perché una mobilità efficace permette la partecipazione alla vita quotidiana, l’accesso all’istruzione, al lavoro, alla salute, ai servizi e alle risorse” sottolinea l’assessore provinciale, precisando che per questo motivo si stanno facendo interventi in tutte le zone della provincia. Il programma infrastrutturale è inoltre fondamentale anche per l’economia locale: considerando le gare passate, emerge che statisticamente oltre due terzi dei bandi se li aggiudicano società locali, che a loro volta possono garantire posti di lavoro e sviluppo sul territorio.

Pubblicità
Pubblicità

48 opere in fase di realizzazione o messe a gara

Attualmente la Ripartizione provinciale infrastrutture conta 48 opere già in fase di realizzazione o di gara. “Quest’anno stiamo gestendo 11 progetti in più rispetto al 2020dice Alfreider. Per esempio, i lavori per il 2° lotto di costruzione della circonvallazione nord-ovest di Merano e per il nuovo ingresso alla Val Badia stanno procedendo rapidamente. La costruzione della tangenziale di Castelbello dovrebbe essere completata entro un anno.

Sono inoltre in corso il risanamento della superstrada Merano-Bolzano MeBo in direzione di Merano, l’allargamento della strada provinciale all’altezza dell’accesso Velloi (Comune di Lagundo), la messa in sicurezza di alcuni tratti sulla strada provinciale per Albions (comune di Laion), gli interventi di sicurezza e l’allargamento sulla strada provinciale di Collepietra (Comune di Cornedo) e il risanamento dei quattro ponti sulla strada provinciale per il Passo Sella. Pochi giorni fa sono iniziati i lavori di costruzione della galleria paravalanghe Pieterstein a Selva dei Molini, la ristrutturazione di due viadotti della circonvallazione di Monguelfo-Tesido, l’ampliamento della strada statale a La Valle in val Badia e la strada statale della val Pusteria a San Lorenzo di Sebato. Ulteriori tangenziali garantiranno in futuro una migliore qualità di vita nei paesi. Quest’anno inizieranno i lavori di costruzione delle tangenziali di Chienes, Bronzolo e Varna.

32 nuove gare d’appalto quest’anno

Un totale di 32 nuove opere saranno messe in gara quest’anno. Tra questi ci sono l’intervento di sicurezza sulla strada statale di Resia (SS 40) all’incrocio di Sluderno, la costruzione di una galleria di protezione dalle valanghe nel Comune di Senales, la ristrutturazione del tunnel sulla strada per Avelengo, il tunnel sotto via Einstein tra le vie Galvani e Buozzi nel comune di Bolzano, la ristrutturazione del tunnel sulla strada statale a Nova Ponente, la riprogettazione del flusso di mobilità sulla strada statale a Doladizza (Comune di Montagna), la costruzione della galleria paravalanghe presso Rio Bianco in Val Sarentino, le misure di protezione dalla caduta massi lungo la strada statale per la pista ciclabile Egna-Termeno-Caldaro, la nuova costruzione del ponte sulla strada statale presso Fleres (Comune di Brennero), la costruzione della galleria paravalanghe “Buahnlahne” al Brennero, l’intervento di protezione dalla caduta massi sulla strada della Val Badia e la nuova regolamentazione dei flussi di traffico all’incrocio della direttrice principale con la via Maximilian a Dobbiaco.

Infine la Giunta ha autorizzato anche il cofinanziamento con 4,5 milioni di euro la costruzione della circonvallazione di Mules. I fondi sono inseriti nel programma delle misure di compensazione ambientale del tunnel di base del Brennero. “Numerosi interventi non sono pensati solo per il buon funzionamento della rete stradale, ma anche per l’implementazione delle forme di mobilità sostenibile quali i mezzi pubblici, la mobilità ciclabile e pedonale“, conclude l’assessore provinciale Daniel Alfreider.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.
  • Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti
    A partire dal 28 settembre sarà possibile accedere al fondo pari a 23 milioni di euro per il nuovo bando a sostegno della valorizzazione economica dei brevetti. Brevetti + La dotazione messa a disposizione dal... The post Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti appeared […]

Categorie

di tendenza