Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Val Pusteria

Trovato ubriaco alla guida, fugge a piedi minacciando il suicidio. Si teme il peggio ma era da un amico

Pubblicato

-

I Carabinieri di Bressanone hanno denunciato un automobilista per guida in stato di ebbrezza e procurato allarme dopo una movimentata notte di ricerche che ha coinvolto anche i vigili del fuoco.

Verso le 23 una pattuglia radiomobile di Bressanone ha notato un veicolo andare a forte velocità. Iniziato l’inseguimento lo ha raggiunto e fermato tra Rio Pusteria e Vandoies.

Il conducente, un 46enne della val Pusteria già noto alle forze dell’ordine, è stato sottoposto a test etilometrico con esito positivo alla prima prova (vengono sempre svolti due test a distanza di dieci minuti per sicurezza).

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

A quel punto, dopo aver manifestato intenti suicidi, l’uomo si è messo a correre a piedi nella campagna circostante. I carabinieri pur avendolo inseguito non sono riusciti a raggiungerlo e lo hanno perso nel buio.

Immediatamente allertata, la centrale operativa della Compagnia di Bressanone ha fatto confluire sul posto altre pattuglie dell’Arma e squadre di vigili del fuoco.

L’uomo è stato cercato per ore sia utilizzando una termocamera sia scandagliando il fiume e il sottostante bacino idrico ad opera di sommozzatori vigili del fuoco. Le ricerche sono quindi state estese alle abitazioni di parenti e amici.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Date le ultime parole proferite i carabinieri e i vigili del fuoco erano molto preoccupati per la sua incolumità. Certo una guida in stato di ebbrezza non dovrebbe portare a gesti estremi ma quando una persona e in stato di ebbrezza magari ha la mente meno lucida e potrebbe tenere comportamenti “anticonservativi”, ovvero tendere a togliersi la vita.

Interrotte le ricerche dopo le 3 del mattino, alle prime luci altri uomini dei carabineri e dei vigili del fuoco sono stati mandati nell’area delle ricerche. Ovviamente è stato attivato il piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse del Commissariato del Governo per la Provincia di Bolzano.

Verso le 9 l’allarme è improvvisamente rientrato. Lo scomparso ha infatti telefonato ai Carabinieri chiedendo come mai lo stessero cercando in lungo e in largo e affermando che aveva dormito da un amico.

I militari lo hanno invitato a presentarsi in caserma per accertarsi che stesse bene. Quindi hanno proceduto a denunciarlo all’autorità giudiziaria.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Tutto è bene quel che finisce bene – si legge in una nota del Comando provinciale – nella speranza che l’uomo, che ha rischiato comunque di farsi male fuggendo a piedi al buio, abbia capito quale mastodontica macchina di ricerche si sia mobilitata per il suo “colpo di testa” e quanto tempo e quanti soldi abbia fatto sprecare“.

NEWSLETTER

Alto Adige2 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Arte e Cultura2 giorni fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Bolzano2 giorni fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Sport2 giorni fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige2 giorni fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Ambiente Natura1 giorno fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Laives1 giorno fa

Lo sportello SEAB a Laives cambia sede

Val Pusteria3 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Archivi

Categorie

di tendenza