Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Vaxbus: prime tappe a Moso in Passiria e a San Vigilio. Domani tocca a Rifiano e Sesto

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

La vaccinazione viene da te”:  il servizio Vaxbus è partito e viaggerà soprattutto attraverso le zone più remote dell’Alto Adige. Oggi (6 luglio) la prime tappe a Moso in Passiria e a San Vigilio. Entrambe le fermate sono state accolte con una buonissima adesione.

Per Patrick Franzoni, Capoprogetto dell’iniziativa ed egli stesso in servizio come medico sul Vaxbus cha ha fatto il primo stop a Moso i.P., è stato un assoluto successo: “Alle 10.00 avevamo già vaccinato più di 50 persone, e l’affluenza sta continuando. Questo dimostra che la gente apprezza la nostra offerta“. Irene Pechlaner, Direttrice del Comprensorio sanitario di Merano, ha potuto constatare personalmente il successo dell’iniziativa e il buon umore che vi si respira. Anche dal Vaxbus che sta viaggiando nella parte est della provincia e che oggi si è fermato a San Vigilio, arriva grande positività: “Anche noi nel corso della mattinata abbiamo già inoculato oltre 70 vaccini”, così il Direttore del Comprensorio sanitario di Brunico, Walter Amhof.

Si legge in una nota della Asl: “Le persone disposte a farsi vaccinare, non sono affatto solo anziani o persone con difficoltà a muoversi: vi sono lavoratrici e lavoratori del settore turistico che hanno accettato l’offerta, ma anche giovani madri e contadini della zona che apprezzano le brevi distanze. Anche l’organizzazione funziona come un orologio: nonostante l’alta affluenza i tempi d’attesa vengono mantenuti entro i limiti e si aspetta in un luogo ombreggiato dove è anche possibile scambiare due chiacchiere con gli altri abitanti del paese“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per l’Assessore provinciale Thomas Widmann, si tratta della conferma di quanto sia importante incontrare le persone che vogliono essere vaccinate sul posto: “Il Vaxbus permette alle persone di essere vaccinate nel più breve tempo possibile e con il minor sforzo possibile. Sono contento che le cittadine ed i cittadini stiano accogliento bene questa offerta, perché è l’unico modo per guardare all’autunno con relativa tranquillità“.

A Moso e San Vigilio la partenza è stata molto buona. E i Vaxbus proseguiranno la loro corsa: domani (mercoledì) saranno a Rifiano e Sesto, le date esatte si trovano su www.vaccinazioneanticovid.it/it.

(Autore: SF/TDB)

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Politica4 settimane fa

La giunta regionale ha approvato il piano d’azione per il reinserimento sociale dei detenuti

Archivi

Categorie

più letti