Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Via libera al Piano tutela acque: futuro sostenibile per l’Alto Adige

Pubblicato

-

Foto: ASP

Il Piano tutela delle acque, predisposto dall’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima, indica misure per raggiungere e mantenere lo stato di qualità dei corpi idrici dell’Alto Adige e strategie per un utilizzo e una gestione nel tempo della risorsa acqua ancora più sostenibili, solidali e rispettosi dell’ambiente. La Giunta ha dato il via libera al nuovo Piano, dopo che il Comitato ambientale provinciale ha valutato le osservazioni pervenute e ha redatto il relativo parere positivo.

Si tratta di un importante passaggio – sottolinea l’assessore competente Giuliano Vettorato – sul quale concentrare ulteriormente gli sforzi per sostenere le risorse sul nostro territorio. In Alto Adige, l’acqua è un bene strategico e poiché l’economia, l’agricoltura e il turismo in particolare ne dipendono direttamente, anche il Piano tutela delle acque costituisce un valore aggiunto, un punto di partenza per ottimizzare l’utilizzo delle acque e far si che vi sia un utilizzo ancor più solidale, oculato ed accorto, anche alla luce dei cambiamenti climatici”.

Il Piano e il processo di partecipazione

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il Piano è composto da sette volumi e tre allegati. L’obiettivo principale della tutela delle acque è di raggiungere il “buono o elevato stato ecologico” o “buon potenziale ecologico“, oltre al “buono stato chimico” di tutte le acque superficiali e dei cosiddetti corpi idrici sotterranei. Il via libera da parte della Giunta è stato preceduto da un ampio processo di partecipazione. Portatori d’interesse, singoli cittadini e i Comuni hanno presentato 215 osservazioni sulla bozza del Piano di tutela delle acque.

Il documento, sottoposto alla valutazione ambientale strategica per piani VAS, è stato esaminato dall’apposito gruppo di lavoro che ha valutato singolarmente le osservazioni pervenute, predisponendo una relazione istruttoria. Sulla base di questa valutazione, il Comitato ambientale provinciale  ha infine redatto il proprio parere previsto dalla procedura VAS.

Per mantenere elevati gli standard di qualità è fondamentale il contributo di ciascuno di noi – sottolinea l’assessore Vettorato – . Il comitato per l’ambiente ha raccolto proposte di modifica e pareri che riguardano le aree tematiche del piano di tutela delle acque e che sono state ritenute appropriate grazie a una migliore comprensione o sostanza – spiega il direttore dell’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima Flavio Ruffini –  rientrando nel quadro dei piani e delle disposizioni legislative di livello superiore o che riguardano correzioni“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Non è stato invece possibile prendere in considerazione aspetti relativi alla procedura di rilascio delle concessioni idriche (estensione dei periodi di derivazione, modifiche procedurali), alle acque residue, alla richiesta di designazione delle zone siccitose, ecc. in quanto disciplinati da specifiche leggi vigenti o dal piano generale per l’utilizzo delle acque pubbliche. Il piano di tutela delle acque approvato è stato pubblicato ed è consultabile sul portale web della Provincia dedicato all’ambiente.

tl/sa

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano3 ore fa

Presentato il nuovo collegamento pedociclabile Corso Libertà, Parco Petrarca, Prati del Talvera

Alto Adige5 ore fa

Consiglio provinciale dei bambini: 5ª edizione con formula rinnovata, iscrizioni aperte

Bolzano7 ore fa

Il nuovo Alto Adige Pass business, con vantaggi per le aziende e i loro collaboratori, presentato a Bolzano

Bolzano7 ore fa

“ABC – Autostrada del Brennero in Città”: venerdì 27 maggio a Bolzano la premiazione delle classi vincitrici

Sport23 ore fa

«Rudbeckia Amarillo Gold» brilla insieme all’FCS, testimonial della splendida pianta dell’Associazione Floricoltori altoatesini

Alto Adige24 ore fa

Tavolo di coordinamento per la prevenzione della violenza di genere

Alto Adige24 ore fa

Sono 23 gli uomini che hanno completato la loro formazione da vigile del fuoco professionista

Bolzano1 giorno fa

In 31 pronti a diventare segretario comunale: consegnati a Palazzo Widmann i diplomi

Alto Adige1 giorno fa

I Carabinieri di Silandro e dei NAS di Trento chiudono un supermercato a causa dei topi

Bressanone1 giorno fa

Centro di mobilità di Bressanone, sabato 28 maggio il taglio del nastro e la consegna del premio “Stazione dell’anno”

Alto Adige1 giorno fa

Borse di studio in medicina: 18 posti all’UMCH di Amburgo

Arte e Cultura1 giorno fa

Martedì 24 maggio alla biblioteca provinciale “Friedrich Teßmann”, autori altoatesini propongono una serie di letture dedicate al conflitto in Ucraina

Alto Adige1 giorno fa

Coronavirus: 9 casi positivi da PCR e 212 test antigenici positivi

Val Venosta1 giorno fa

Alloggi Ipes in val Venosta, italiani penalizzati, Urzì: «criteri di assegnazione da rivedere»

Merano1 giorno fa

Merano: serata informativa sui lavori in via Portici e via Leonardo Da Vinci

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Alto Adige1 settimana fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Scienza e Cultura4 settimane fa

“Rapaci: affascinanti e letali”: appuntamento il 26 aprile al Museo di Scienze

Archivi

Categorie

di tendenza